:::

Inserisci le tue credenziali per accedere ai servizi per gli abbonati

   
Ricordami

Password dimenticata?

Oppure scopri come abbonarti »

Stampa Stampa

Migranti, Lucano: “Odio è diventato Governo”

L’ex sindaco di Riace al Meeting sui diritti umani tenutosi a Firenze. “Organizzazione politiche di destra mi riconoscono per strada e mi aggrediscono verbalmente”

11 dicembre 2018

FIRENZE - "Purtroppo l'odio in Italia oggi è diventato governo, è diventato classe dirigente". Lo sottolinea il sindaco di Riace, Mimmo Lucano, nel corso del Meeting dei diritti umani della Regione Toscana, tenutosi al Mandela forum di Firenze. "Ci sono organizzazioni politiche legate alla destra – ha aggiunto - penso a Casapound, che a volte, quando sono per la strada, mi riconoscono, mi aggrediscono verbalmente dicendo che siamo buonisti perchè facciamo prevalere un istinto di umanità. Io non odio queste persone, la penso in modo diverso da loro ma non possono impedirci di avere impulsi di umanità".

© Copyright Redattore Sociale

Stampa Stampa