:::

Inserisci le tue credenziali per accedere ai servizi per gli abbonati

   
Ricordami

Password dimenticata?

Oppure scopri come abbonarti »

Stampa Stampa

Toscana, 413 associazioni e 721 persone alla conferenza del Terzo settore

Appuntamento sabato 9 febbraio al Nelson Mandela Forum di Firenze per riflettere, insieme alle istituzioni, sul futuro assetto delle politiche di welfare toscano

31 gennaio 2019

FIRENZE – Sono 721 le persone iscritte alla conferenza regionale toscana del Terzo Settore in programma sabato 9 febbraio, dalle 9 alle 18 al Nelson Mandela Forum di Firenze. Tra gli iscritti, 374 sono maschi e 374 sono donne. Prevale la fascia di età tra i 30 e i 54 anni, segno che la maggior parte dei più attenti ai temi del volontariato sono di mezza età. Soltanto 20 gli under 29, ben 244 gli over 64.

Il totale degli enti iscritti ammonta invece a 413, di cui 252 organizzazione di volontariato, 62 associazioni di promozione sociale, 18 cooperative, 25 onlus, 56 altri enti del terzo settore. La maggior parte delle associazioni iscritte proviene da Firenze, seguono Pisa, Siena, Prato. 

La Conferenza regionale del terzo settore, promossa da Regione Toscana, è un appuntamento organizzato insieme alle principali reti associative, al Forum Terzo Settore Toscana e con la collaborazione di Cesvot, che invita l'intero sistema del terzo settore toscano a riflettere, insieme alle istituzioni, sul futuro assetto delle politiche di welfare toscano.

La Conferenza prevede lavori in seduta plenaria in apertura e in chiusura e 30 gruppi di discussione (tre per ogni ambito tematico) riservati ad associazioni di volontariato, associazioni di promozione sociale, cooperative sociali, enti iscritti all'anagrafe delle Onlus e tutti gli altri soggetti del terzo settore con sede in Toscana. Saranno discussi 10 temi riguardanti l'identità, i bisogni e i servizi degli enti del terzo settore anche alla luce della recente riforma e dei decreti applicativi: Identità, forma associativa, responsabilità e interesse generale;Rapporti terzo settore/enti pubblici: dai registri vigenti al Registro unico del terzo settore;Rapporti terzo settore/enti pubblici: il ruolo complessivamente svolto dal terzo settore nel welfare e nello sviluppo locale;Rapporti terzo settore/enti pubblici: co-programmazione, co-progettazione e convenzioni;Ruolo e apporto del volontariato nel terzo settore;Ciclo di vita, rapporti intergenerazionali e giovani nel terzo settore;Formazione per il terzo settore;Misurazione dei risultati e trasparenza per il terzo settore: dal bilancio d'esercizio al bilancio sociale e alle valutazioni d'impatto sociale;Accesso al credito e strumenti finanziari per il terzo settore;Terzo settore e impresa sociale.

 

 

© Copyright Redattore Sociale

Stampa Stampa