:::

Inserisci le tue credenziali per accedere ai servizi per gli abbonati

   
Ricordami

Password dimenticata?

Oppure scopri come abbonarti »

Stampa Stampa

Toscana, 6 milioni per voucher formativi per disoccupati e giovani

La giunta regionale toscana ha approvato due delibere con le quali si stanziano finanziamenti per coprire le richieste di voucher formativi destinati a diverse tipologie di utenti, come i disoccupati e i liberi professionisti under 40

06 febbraio 2019

FIRENZE – La giunta regionale toscana ha approvato due delibere con le quali si stanziano finanziamenti per coprire le richieste di voucher formativi destinati a diverse tipologie di utenti, come i disoccupati e i liberi professionisti under 40 e over ed imprenditori e professionisti che esercitano l'attività in forma associata o societaria.

"La richiesta di voucher finalizzata alla formazione individuale per l'accrescimento delle competenze professionali ha registrato un trend in continua crescita - ha spiegato l'assessore Cristina Grieco - Questa formazione è importante per i disoccupati, per favorire il loro orientamento alla formazione, ma è molto importante anche per gli imprenditori, soprattutto nella logica dello sviluppo delle tecnologie e dei prodotti. Infatti, la nostra ambizione è che questa formazione sia rivolta soprattutto all'industria 4.0, così da stare al passo con il progresso e l'innovazione".

I voucher formativi per disoccupati prevedono un nuovo stanziamento di 4 milioni circa. I voucher per professionisti over 40 prevendono uno stanziamento complessivo di circa un milione, mentre i voucher formativi individuali rivolti a imprenditori e liberi professionisti che esercitano l'attività in forma associata o societaria prevedono un nuovo stanziamento di 1,2 milioni. 

© Copyright Redattore Sociale

Stampa Stampa