:::

Inserisci le tue credenziali per accedere ai servizi per gli abbonati

   
Ricordami

Password dimenticata?

Oppure scopri come abbonarti »

Stampa Stampa

Volontariato, 107 giovani entrano nel mondo della cooperazione

Sarà possibile grazie ai progetti di servizio civile regionale attivati da Confcooperative Toscana con bando della Regione Toscana

15 maggio 2019

FIRENZE - 107 giovani tra i 18 e i 29 anni entreranno nel mondo della cooperazione grazie ai progetti di servizio civile regionale attivati da Confcooperative Toscana. Il bando promosso dalla Regione Toscana, nell’ambito del progetto GiovaniSì - POR FSE 2014-2020, è aperto fino al 7 giugno e prevede 17 progetti in diversi settori, dall’assistenza  ai minori in nidi d’infanzia e scuola d’infanzia ad attività di animazione con ragazzi fino all’assistenza a persone anziane e disabili, servizi di sportello del sistema Confcooperative e nelle cooperative e consorzi aderenti e attività degli ambulatori della Misericordia di Firenze e di trasporto socio-sanitario e d’emergenza presso le sedi della Misericordia di Firenze. Possono partecipare i ragazzi regolarmente residenti e domiciliati in Toscana, anche per motivi di studio, non occupati, disoccupati e inattivi.

“Il servizio civile è una bella opportunità, una grande occasione di formazione all'impegno civile e anche una porta d’ingresso unica nel mondo del lavoro e della cooperazione sociale  - commenta la presidente di Confcooperative Toscana, Claudia Fiaschi -  Abbiamo attivato progetti in aree diverse, proprio per dare ai ragazzi un’ampia possibilità di scelta e consentire al meglio la valorizzazione di capacità, talenti e aspirazioni  nei campi di attività  più adatti a ciascuno. E’ un’occasione di formazione e crescita concreta, sia umana che professionale, che, con l'iniziativa Fermenti  del Ministero e i cantieri di codesign dei progetti di servizio civile, mette a disposizione in Toscana concreti strumenti anche di imprenditorialità cooperativa”.

Tutte le informazioni per la partecipazione e la presentazione della domanda sono disponibili sul sito www.toscana.confcooperative.it. La domanda dovrà essere presentata  esclusivamente on line entro e non oltre venerdì 7 giugno 2019 alle  14 attraverso il portale regionale GiovaniSì (https://giovanisi.it/2019/05/09/servizio-civile-regionale-bando-per-3-150-giovani/). Per chi avesse bisogno di aiuto, Confcooperative Toscana ha aperto uno sportello di orientamento e supporto alla compilazione della domanda negli uffici di via Vasco de Gama, 25 a Firenze il lunedì, mercoledì e venerdì dalle ore 9,30 alle ore 12,30 fino al 7 giugno 2019 compreso. E’ necessario prendere appuntamento via mail, all’indirizzo  serviziocivile.toscana@confcooperative.it 

 

 

© Copyright Redattore Sociale

Stampa Stampa