:::

Inserisci le tue credenziali per accedere ai servizi per gli abbonati

   
Ricordami

Password dimenticata?

Oppure scopri come abbonarti »

Redattore Sociale

Newsletter Newsletter Seguici su Facebook Twitter Google+ Rss

Società

Cerca

Ricerca avanzata chiusa Ricerca avanzata in Diritti umani

Arcipelago Cie

Il carcere "non carcere"

Iran, il velo obbligatorio e la battaglia delle donne: una storia lunga 40 anni

23 maggio 2019 Condannata a 33 anni di carcere e 148 frustate, il caso di Nasrin Sotoudeh è forse il caso più noto. Ma nel paese il movimento contro l’obbligo del velo è cresciuto. Una protesta che si è diffusa anche attraverso i social

bannerHead

Libano, viaggio nel campo profughi palestinese nel cuore di Beirut

22 maggio 2019 Dal 1948 accoglie i rifugiati che scappano dalle terre vicine e il campo si è ormai mischiato totalmente con la capitale libanese, senza che si riesca più a riconoscere un’entrata o un’uscita. Nel paese ci sono circa un milione di persone scappate dalla guerra in Siria. E' il paese con più rifugiati al mondo in proporzione agli abitanti

bannerHead

Mozambico, la denuncia: dopo il ciclone anziani a rischio di abusi e violenze

16 maggio 2019 Rosa Kornfeld-Matte (Onu) "Il trasferimento o il reinsediamento delle persone anziane non deve interrompere il godimento dei loro diritti umani". La sfida dell'accesso ai servizi di assistenza sanitaria

bannerHead

Europee, le 10 richieste nel Network europeo contro il razzismo ai candidati

15 maggio 2019 “Non vogliamo vivere in un'Europa che continua a violare i diritti fondamentali delle minoranze e vogliamo che la politica si impegni a cambiare le cose”. L'appello per le prossime elezioni europee per “porre fine al razzismo nell'Unione europea”

bannerHead

Colombia, il governo ci ripensa e mette in forse l'accordo con i popoli indigeni

14 maggio 2019 In particolare, erano state accettate le domande delle popolazioni Embera, Nasa e Waunan ed era stato sottoscritto un impegno a versare 230 mila euro circa per piani di sviluppo. Un accordo parziale, ma che comunque era stato ritenuto sufficiente. Ora le popolazioni indigene hanno fatto sapere di non escludere altri scioperi e blocchi stradali

bannerHead

Elezioni e hate speech: rom e migranti in cima alla classifica dei contenuti negativi

10 maggio 2019 I dati parziali del monitoraggio di Amnesty International. Immigrazione, solidarietà e minoranze religiose dominano il dibattito sui social media condotto dai candidati al Parlamento europeo, ma è rom il tema che scatena più polemiche col 76% di contenuti negativi

bannerHead

Piantagioni di palma da olio in Congo: lavoratori manifestano per il salario

08 maggio 2019 Manifestazioni e proteste nella provincia di Tshopo contro la compagnia canadese Feronia: al centro la richiesta del minimo salariale. Le ong della rete Riao-Rdc denunciano l'uso di proiettili da parte di militari durante le manifestazioni e la mancata apertura a incontri coi leader locali da parte dell’azienda

bannerHead

Vincent Lambert, il Comitato Onu ferma la Francia: "Fateci analizzare il caso"

06 maggio 2019 Gli esperti del Comitato per i diritti delle persone con disabilità chiedono come misura precauzionale di non applicare le sentenze che interrompono l'idratazione. La ministra della Sanità: “Parere non vincolante, ma lo faremo". I legali: “Convenzione Onu ratificata, la Francia ha obblighi chiari”. Ed è polemica perfino sulla definizione di disabilità

Marcia per i diritti umani, a Firenze attesi 700 studenti

29 aprile 2019 Marceranno per chiedere un mondo più sostenibile e città più vivibili e inclusive. Il corteo, promosso da Oxfam, partirà da piazza d’Azeglio alle 10.30 e si concluderà in piazza Santa Croce

bannerHead

Medio Oriente, l’atto d’accusa delle Nazioni Unite contro Israele

19 aprile 2019 Per Benjamin Netanyahu, uscito vincitore dalle elezioni del 9 aprile, è pronto un nuovo punto d’attrito con le Nazioni Unite. Nelle scorse settimane l’Onu ha diffuso un report in cui dichiara che “lo sfruttamento israeliano delle risorse palestinesi è una violazione dei diritti umani”

bannerHead

Stiramento del seno, rituale lungo e doloroso per 4 milioni di ragazze

18 aprile 2019 La stima dell'organizzazione tedesca Giz. Pratica diffusa soprattutto in Africa occidentale, ma registrata anche in Europa: in Camerun la diffusione maggiore. Il rituale, praticato in casa con l'uso di pietre o bastoni molto caldi, provoca infezioni, ascessi, malformazioni e il blocco della crescita del seno

bannerHead

Egitto. Amnesty: approvate le riforme di Al-Sisi, diritti a rischio

17 aprile 2019 Il parlamento egiziano ha approvato una serie di emendamenti alla Costituzione che, se ratificati dal referendum previsto entro 30 giorni, consentiranno al presidente Abdelfattah Al-Sisi di rimanere al potere fino al 2024 senza elezioni e di presentarsi alle successive elezioni per un ulteriore mandato di sei anni

bannerHead

Libia, una guerra civile dall'esito sempre più incerto

16 aprile 2019 La situazione in Libia si aggroviglia sempre di più. Con il Generale Khalifa Haftar, leader dell’Esercito nazionale libico (Lna), che non ha concluso velocemente la campagna militare su Tripoli lanciata il 4 aprile, come prevedeva di fare. E a rimetterci sono gli abitanti e i migranti rinchiusi nei centri di detenzione

bannerHead

La tratta delle donne Kachin: dalla promessa di un lavoro alla schiavitù in Cina

11 aprile 2019 La denuncia nel rapporto di Human Rights Watch: rinchiuse per giorni e violentate. Per centinaia di donne birmane la Cina è un luogo di salvezza dalla guerra, dalle violenze e dalla povertà. Ma una volta arrivate a destinazione vengono sfruttate sessualmente

bannerHead

Pena di morte, report di Amnesty: nel 2018 esecuzioni scese di un terzo

10 aprile 2019 E' il numero più basso degli ultimi dieci anni. In totale 690 le persone giustiziate in 20 Paesi, contro le 993 del 2017. La maggior parte elle esecuzioni ha avuto luogo, nell'ordine, in Cina, Iran, Arabia Saudita, Vietnam e Iraq

bannerHead

Filippine, le piantagioni di palma da olio minacciano le terre degli indigeni

09 aprile 2019 A Palawan, “ultima frontiera ecologica” nelle Filippine, le piantagioni portano distruzione di foreste ancestrali e risorse per i popoli locali che "non riescono più a coltivare i loro campi e non trovanofoglie e legname per costruire le capanne". La denuncia della Coalizione contro il land grabbing

bannerHead

Colombia, ancora violenze e problemi per il diritto alla terra

04 aprile 2019 A evidenziarlo è l’ultimo rapporto Onu presentato a Bogotà a metà marzo, che parla di un aumento di omicidi del 164% nel 2018 in confronto al 2017. In tutto, i difensori dei diritti ammazzati l’anno scorso sono almeno 110. E in due casi su tre queste violenze avvengono in seguito a denunce contro i sistemi criminali

bannerHead

Torture (sistematiche) nelle carceri cecene, agenti russi sotto accusa

02 aprile 2019 La denuncia nel nuovo report del Comitato anti-tortura del Consiglio d'Europa: "Problema profondamente radicato". Una situazione che va oltre i confini ceceni

bannerHead

Burkina Faso, un rapporto svela le atrocità di terroristi e forze di sicurezza

28 marzo 2019 Human Rights Watch documenta la morte di 42 civili in Burkina Faso, vittime di violenze tra aprile dell’anno scorso e febbraio ad opera di gruppi islamisti. Il documento contiene accuse pesanti anche alle forze di sicurezza del governo del Paese, ritenute responsabili di atrocità di vario genere e di 115 esecuzioni sommarie

bannerHead

Nicaragua, una crisi senza fine: in fuga 30 mila persone

27 marzo 2019 Dalle manifestazioni contro il governo Ortega dell’aprile dell’anno scorso, in tanti si stima abbiano abbandonato il paese, mentre altre 600 persone sono state arrestate e 400 uccise. Intervista a Ximena Antillón, ricercatrice del centro messicano Fundar

601 Contenuti - Pagina 1 di 31