:::

Inserisci le tue credenziali per accedere ai servizi per gli abbonati

   
Ricordami

Password dimenticata?

Oppure scopri come abbonarti »

Redattore Sociale

Newsletter Newsletter Seguici su Facebook Twitter Google+ Rss

Figli del giorno

Cerca
Cerca in tutto il sito in Figli del giorno

Ricerca avanzata chiusa Ricerca avanzata in Figli del giorno

Figli del giorno

"Tu apri la tua mano e sazi il desiderio di ogni vivente"

01 agosto 2014 Gli studiosi, con il capitolo quattordici del Vangelo di Matteo, individuano, dopo il racconto delle parabole e quindi dell’insegnamento di Gesù, la su azione di guarigione e di risposta ai problemi ndelle folle che lo seguono. Il Signore è turbato ...

Un cuore saggio e intelligente

25 luglio 2014 Nella domenica di oggi continua la lettura del capitolo tredici del Vangelo di Matteo, dedicato alle parabole e continua anche la lettura della Lettera di San Paolo ai Romani. La risposta di Dio al re Salomone con la concessione di “un cuore saggio ...

Allora i giusti splenderanno come il sole

17 luglio 2014 Da domenica scorsa la liturgia ci offre l’ascolto del capitolo 13 del Vangelo di Matteo. L’evangelista ha raccolto molte parabole: il seminatore, il grano e la zizzania, il granello di senape, il lievito, il tesoro nascosto, la perla preziosa, la ret...

La mia parola non tornerà a me senza effetto

11 luglio 2014 La liturgia di oggi offre la riflessione sul modo di recepire il messaggio del cristianesimo. Lo fa in due modi: per mezzo delle parole del profeta Isaia e lo fa con la parabola del seminatore. Le letture affrontano il modo di trasmissione del messag...

Voi tutti che siete stanchi e oppressi, io vi darò ristoro

04 luglio 2014 La liturgia di oggi insiste sulla tenerezza di Dio e di Cristo. Questa tenerezza deriva dall’umiltà del “re” rappresentante di Dio, secondo il profeta Zaccaria. La sua figura porta pace in un periodo di prosperità nel quale scomparirà la guerra. Non...

"Il Signore però mi è stato vicino e mi ha dato forza"

27 giugno 2014 L’antica tradizione vuole che Pietro e Paolo siano morti martiri a Roma: il primo tra il 64 e il 67 sotto Nerone presso il Circo Caligola sul Colle Vaticano, l’altro nello stesso periodo, per decapitazione,  alle Acque Salvie dell’Ostiense. Le due ba...

"Nel deserto ti ha nutrito"

20 giugno 2014 Le festa del Corpus Domini è stato istituita da Urbano IV il 10 Agosto del 1264, a seguito del miracolo di Bolsena. La sequenza (l’inno) è stata composta da San Tommaso di Aquino. Da allora, ogni anno, in tutta la cattolicità si celebra la festa dell...

Chi crede in lui non è condannato

12 giugno 2014 Con la festa della Trinità si chiudono le feste pasquali. La liturgia ha celebrato la morte e la risurrezione di Gesù, la sua ascensione al cielo e infine la venuta dello Spirito Santo. Questa festa è il riassunto del mistero di Dio cristiano. Il D...

La manifestazione dello Spirito per il bene comune

07 giugno 2014 Nel cinquantesimo giorno dopo la Pasqua, la liturgia ricorda la festa della Pentecoste. E’ la festa dello Spirito. Lo Spirito di Dio che fa comprendere i misteri arcani e dona la forza per agire in nome di Dio. La prima lettura, tratta dal capitolo ...

"Io sono con voi tutti i giorni"

30 maggio 2014 1. Egli si mostrò ad essi vivo   Con la festa dell’Ascensione, a quaranta giorni dalla Pasqua,  la liturgia ci accompagna verso la normalità della vita dei primi seguaci del Signore. E’ il momento del distacco da Gesù. I discepoli stentano ancora a...

"Questo sia fatto con dolcezza e rispetto"

23 maggio 2014 La liturgia prosegue nel racconto delle primissime comunità cristiane fondate dai discepoli di Gesù. Il brano degli Atti degli Apostoli narra della missione di Filippo, il diacono citato per le opere di carità alle vedove ellenistiche, che si dirige ...

"Credete a me: io sono nel Padre e il Padre è in me"

14 maggio 2014 In questa quinta domenica dopo Pasqua, la liturgia ci offre una sintesi, rara per la sua chiarezza, della relazione che esiste tra la fede e le opere. Con il brano degli Atti degli Apostoli, viene ricordata l’istituzione del diaconato. La Chiesa va ...

"Ad acque tranquille mi conduce"

10 maggio 2014 La liturgia offre il clima dei primi momenti della comunità dei discepoli ancora incerti sul da farsi, dopo la scomparsa del Signore. Il brano della prima lettura è il seguito di quella di domenica scorsa. L’attacco è ilo medesimo, perché è “l’annun...

"Mostraci, Signore, il sentiero della vita"

02 maggio 2014 La terza Domenica dopo Pasqua offre uno squarcio di catechesi della primitiva comunità cristiana. La prima lettura, tratta dagli Atti degli Apostoli, riassume il cosiddetto annuncio: «Pietro con gli Undici si alzò in piedi e a voce alta parlò così: «...

"Eterna è la sua misericordia"

25 aprile 2014 E’ appena trascorsa una settimana dalla festa di Pasqua. Questa domenica è chiamata anche domenica in albis. Nell’antichità in questa domenica i battezzati, che avevano vestito la veste bianca nella notte del sabato santo, la deponevano dopo averla i...

"Non morirò, ma resterò in vita"

18 aprile 2014 1. Una meraviglia ai nostri occhi   La festa di Pasqua, insieme alla festa del Natale, costituisce il cardine della fede nel Signore Gesù. Mentre per il Natale è più facile entrare in sintonia, la festa della risurrezione è di più difficile compren...

"Non mi sono tirato indietro"

11 aprile 2014 Con questa domenica si entra nel cuore della Settimana santa. Vengono ricordati i grandi misteri della vita di Gesù e soprattutto  l’epilogo della sua vita. Dopo aver seguito il Signore dall’inizio della missione, i Vangeli narrano il culmine dell’es...

Lo Spirito è vita

04 aprile 2014 La liturgia di oggi ci introduce al grande tema della morte. L’evangelista Giovanni narra la vicenda dell’amico di Gesù Lazzaro. Una persona che Gesù stimava e frequentava insieme alle sorelle Marta e Maria. La morte è il più terribile limite della ...

L’uomo vede l’apparenza, ma il Signore vede il cuore

28 marzo 2014 La liturgia  di oggi inizia con la consacrazione regale di Davide da parte del profeta. Una scelta che non segue le vie ordinarie, ma gli imperscrutabili disegni di Dio. Davide era l’ultimo dei figli di Iesse. Il profeta non si lasci ingannare dalle...

I veri adoratori adoreranno il Padre in spirito e verità

20 marzo 2014 La riflessione che la liturgia di questa domenica offre, è chiara: il desiderio di verità e di pace di ogni cuore umano. Potremmo chiamarla risposta all’inquietudine che ognuno vive nella propria vita, sia collettiva che individuale. Paure, incertezz...

370 Contenuti - Pagina 12 di 19