:::

Inserisci le tue credenziali per accedere ai servizi per gli abbonati

   
Ricordami

Password dimenticata?

Oppure scopri come abbonarti »

Redattore Sociale

Newsletter Newsletter Seguici su Facebook Twitter Google+ Rss

L'intervento

Cerca
Cerca in tutto il sito in L'intervento

Ricerca avanzata chiusa Ricerca avanzata in L'intervento

Per chi votare? Per chi mira all’armonia di tutti i cittadini, senza distinzioni

14 settembre 2017 In Italia si sta accelerando il clima di campagna elettorale. Ognuno ha una propria idea: se non andare, se è indeciso, se è convinto e se addirittura è promotore di una qualche parte. L’esempio buono è quello di un Comune. L’analisi di don Vinicio Albanesi (Comunità di Capodarco)

Sicuro che è ripresa? L'impressione è che si viva alla giornata...

07 settembre 2017 Si fa insistente la voce che la ripresa economica è in atto. Ma nel contempo non arrivano notizie utili a indirizzare giovani e meno giovani verso settori che offriranno sicurezza, la sfiducia aumenta e le forze in campo non sembrano avere forza di progettare. L'analisi di don Vinicio Albanesi (Comunità di Capodarco)

E la scuola? Si parla di cattedre, ma in gioco c’è il futuro

31 agosto 2017 A pochi giorni dal rientro in classe, non si sente ancora parlare di scuola. Eppure sull’istruzione si gioca il nostro futuro. Nessuno riesce a prevedere gli sviluppi che avranno le professionalità del domani e giovani e famiglie sono alle prese con il problema dell’orientamento. L’analisi di don Vinicio Albanesi (Comunità di Capodarco)

Gruppo o branco? L’educazione dei figli passa per l’accompagnamento

24 agosto 2017 Nella vita dei giovani, dall'adolescenza fino all’ingresso nelle responsabilità della vita, il gruppo è estremamente importante, quasi necessario. Ma può diventare anche branco: ignorante, violento e aggressivo. L'importanza del ruolo dei genitori. L’analisi di don Vinicio Albanesi (Comunità di Capodarco)

Femminicidio, "violenza crudele e inspiegabile"

17 agosto 2017 Violenza e potere che si scatenano senza intermediazioni e il ritorno del dominio verso l’altra persona che si ritiene "proprietà" incedibile. Sottovalutarle è pericolosissimo, perché le violenze saranno reiterate. L'analisi don Vinicio Albanesi, presidente della Comunità di Capodarco

Dai balocchi agli incendi: un'estate tra vacanze e angoscia

10 agosto 2017 Rimarrà, nonostante le ferie, il ricordo di un agosto torrido, niente affatto piacevole, quasi a volerci dire che nulla in natura è automatico. Forse un pensiero andrebbe fatto per capire – nessuno l’ha mai spiegato bene – perché questi sbalzi di temperatura siano così violenti e ingestibili. La riflessione di don Vinicio Albanesi

La lunga lotta della vita, "mistero profondissimo tra l'inspiegabile e l'affettuoso"

03 agosto 2017 Quando intervengono patologie neurologiche e malattie invalidanti che negano mobilità e parola, "le emozioni sono l’unica delle relazioni possibili". E il compito di chi accompagna si fa "severissimo". L’analisi di don Albanesi (Comunità di Capodarco): "Dispiace constatare l'abbandono delle istituzioni e mancanza delle risorse"

L’informazione tra lacrime e sangue, alla ricerca dell’ultimo clic

27 luglio 2017 Da diverso tempo i quotidiani, soprattutto in rete, sembra offrire in abbondanza notizie che oscillano tra gli orrori di qualche delitto e il gossip sfrenato, con abbondanza di immagini “pruriginose”. Ma agendo in questo il mondo viene semplificato, a frionte di una realtà che invece è complessa. L’Analisi di don Vinicio Albanesi (Comunità di Capodarco)

Invecchiare è bello, malgrado una scienza "distante" e politiche da ripensare

20 luglio 2017 Invecchiare significa aver sperimentato un lungo tratto di vita, aver vissuto emozioni. Ma il degrado fisico, la marginalità nel lavoro, le fragilità sono macigni che impediscono di essere sereni. “Le politiche sociali vanno ripensate con attenzione e impegno maggiori”: l’analisi di don Vinicio Albanesi (Comunità di Capodarco)

Ossessiva, arrogante, indesiderata: la pubblicità imposta nelle notizie in rete

13 luglio 2017 E’ costume consolidato che aprendo una notizia, appaia una pubblicità imposta. L’impressione più brutta si ha, quando prima di leggerne una seria e grave, appaiono immagini di un profumo o di un’automobile, comunque inappropriate. Quanta libertà rimane dietro il martellamento pubblicitario? L'analisi di don Albanesi (comunità di Capodarco)

Quest’anno nessun pipistrello: se i moderni veleni colpiscono loro...e noi

29 giugno 2017 I pipistrelli hanno fatto un’apparizione verso maggio e poi sono scomparsi. Le possibili cause? I cambiamenti climatici, gli anticrittogamici. Si spera solo che la loro scomparsa dipenda da fattori transitori e non siano vittime e sentinelle di avvelenamento. La riflessione di don Vinicio Albanesi (comunità di Capodarco)

Clima, Bernacchi (Cesvi): "Manca una visione futura"

09 giugno 2017 L'analisi di Daniela Bernacchi, general manager della ong, a pochi giorni dal G7 dell’Ambiente: “Dai 7 ministri ci aspettiamo che tengano fede agli Accordi di Parigi e che tentino di dissuadere gli Usa dal ritirarsi: senza gli Stati Uniti l’obiettivo sarà molto più lontano”

Il groviglio della legge elettorale e il vuoto di idee. A quando la…politica?

08 giugno 2017 Si resta sconcertati dalla lunga e tortuosa discussione. Nel frattempo la situazione generale è paurosa. I nodi sostanziali della politica sono rimasti irrisolti, tra ritardi e tentennamenti. I falsi obiettivi presentano il conto. L'analisi di don Albanesi (Comunità di Capodarco)

Corrotti e corruttori: l’umanità in una spirale senza apparenti vie di uscita

01 giugno 2017 Non trascorre settimana senza che non si abbia notizia di corruzioni in ambiti privati e pubblici. Per appalti, per commesse. Poi l'ambiente. La corruzione è generale perché ognuno viene coinvolto. “Se non saranno le coscienze civili a esigere giustizia, penserà la natura a riequilibrare le cose”. La riflessione di don Vinicio Albanesi (Comunità di Capodarco)

Emmanuel Macron, "un quarantenne figlio del nostro tempo"

25 maggio 2017 La formazione e gli impegni culturali e politici del neopresidente hanno basi che si orientano ai temi del mercato-lavoro-sviluppo-risorse, secondo una direttiva esclusivamente materiale. Si tratta di un'evoluzione o di un'involuzione? La riflessione di don Vinicio Albanesi (Comunità di Capodarco)

Ultimi, penultimi, terzultimi… il welfare (che manca) e la scala delle fragilità

18 maggio 2017 Nella "scala" dei bisogni troviamo migranti, detenuti, persone anziane, disabili, i "senza identità e speranza". Ma quali risposte (e monitoraggio dei fenomeni) sono possibili senza un riferimento istituzionale? L'analisi di don Albanesi (Comunità di Capodarco): "E' scomparso prima il Dipartimento, poi il ministero delle politiche sociali"

"Non venite in Italia, se potete": don Albanesi scrive ai migranti

09 maggio 2017 Così il presidente della Comunità di Capodarco si rivolge agli uomini e alle donne di Africa e Medio Oriente: "Non troverete solidarietà. La maggior parte del nostro popolo non vi vuole e non vi ama". "Vorrei che il nostro paese fosse più attento e organizzato. Oggi, purtroppo non è così". "Siamo rimasti soli, con un’Europa sorda e cinica"

“Per la Turchia Del Grande è una persona scomoda. Speriamo torni presto”

14 aprile 2017 Marco Cesario, giornalista e scrittore, si schiera al fianco del documentarista fermato in Turchia: “È stato il primo a porre l’accento sulla più grande tragedia del secolo: la sua testimonianza è molto importante. La Turchia? Il Paese sta lentamente scivolando verso la dittatura”

Alunni disabili, sostegno nelle paritarie: "Giusto ma si adeguino gli standard”

04 maggio 2016 L'analisi dell'avvocato Nocera commenta l'emendamento presentato dal governo al Senato: “Il finanziamento era previsto già dalla legge sulla parità scolastica del 2000. Mmassimo 20 alunni nella classe con disabilità. E aggiornamento dei docenti curricolari in materia di inclusione”

Hotspot per i migranti, “un tritacarne ingestibile che si intaserà presto”

09 ottobre 2015 La dura analisi del giurista Fulvio Vassallo Paleologo nel giorno della visita del commissario europeo Avramopoulos al primo già attivato a Lampedusa. “Un sistema di chiusura e di privazione della libertà personale: non ha alcuna base legale e riprodurrà la clandestinità”

46 Contenuti - Pagina 1 di 3