:::

Inserisci le tue credenziali per accedere ai servizi per gli abbonati

   
Ricordami

Password dimenticata?

Oppure scopri come abbonarti »

Redattore Sociale

Newsletter Newsletter Seguici su Facebook Twitter Google+ Rss

L'intervento

Cerca
Cerca in tutto il sito in L'intervento

Ricerca avanzata chiusa Ricerca avanzata in L'intervento

In primo piano:
Capodarco L'Altro Festival 2017

22/06/2017

Clima, Bernacchi (Cesvi): "Manca una visione futura"

09 giugno 2017 L'analisi di Daniela Bernacchi, general manager della ong, a pochi giorni dal G7 dell’Ambiente: “Dai 7 ministri ci aspettiamo che tengano fede agli Accordi di Parigi e che tentino di dissuadere gli Usa dal ritirarsi: senza gli Stati Uniti l’obiettivo sarà molto più lontano”

Il groviglio della legge elettorale e il vuoto di idee. A quando la…politica?

08 giugno 2017 Si resta sconcertati dalla lunga e tortuosa discussione. Nel frattempo la situazione generale è paurosa. I nodi sostanziali della politica sono rimasti irrisolti, tra ritardi e tentennamenti. I falsi obiettivi presentano il conto. L'analisi di don Albanesi (Comunità di Capodarco)

Corrotti e corruttori: l’umanità in una spirale senza apparenti vie di uscita

01 giugno 2017 Non trascorre settimana senza che non si abbia notizia di corruzioni in ambiti privati e pubblici. Per appalti, per commesse. Poi l'ambiente. La corruzione è generale perché ognuno viene coinvolto. “Se non saranno le coscienze civili a esigere giustizia, penserà la natura a riequilibrare le cose”. La riflessione di don Vinicio Albanesi (Comunità di Capodarco)

Emmanuel Macron, "un quarantenne figlio del nostro tempo"

25 maggio 2017 La formazione e gli impegni culturali e politici del neopresidente hanno basi che si orientano ai temi del mercato-lavoro-sviluppo-risorse, secondo una direttiva esclusivamente materiale. Si tratta di un'evoluzione o di un'involuzione? La riflessione di don Vinicio Albanesi (Comunità di Capodarco)

Ultimi, penultimi, terzultimi… il welfare (che manca) e la scala delle fragilità

18 maggio 2017 Nella "scala" dei bisogni troviamo migranti, detenuti, persone anziane, disabili, i "senza identità e speranza". Ma quali risposte (e monitoraggio dei fenomeni) sono possibili senza un riferimento istituzionale? L'analisi di don Albanesi (Comunità di Capodarco): "E' scomparso prima il Dipartimento, poi il ministero delle politiche sociali"

"Non venite in Italia, se potete": don Albanesi scrive ai possibili migranti

09 maggio 2017 Così il presidente della Comunità di Capodarco si rivolge agli uomini e alle donne di Africa e Medio Oriente: "Non troverete solidarietà. La maggior parte del nostro popolo non vi vuole e non vi ama". "Vorrei che il nostro paese fosse più attento e organizzato. Oggi, purtroppo non è così". "Siamo rimasti soli, con un’Europa sorda e cinica"

“Per la Turchia Del Grande è una persona scomoda. Speriamo torni presto”

14 aprile 2017 Marco Cesario, giornalista e scrittore, si schiera al fianco del documentarista fermato in Turchia: “È stato il primo a porre l’accento sulla più grande tragedia del secolo: la sua testimonianza è molto importante. La Turchia? Il Paese sta lentamente scivolando verso la dittatura”

Alunni disabili, sostegno nelle paritarie: "Giusto ma si adeguino gli standard”

04 maggio 2016 L'analisi dell'avvocato Nocera commenta l'emendamento presentato dal governo al Senato: “Il finanziamento era previsto già dalla legge sulla parità scolastica del 2000. Mmassimo 20 alunni nella classe con disabilità. E aggiornamento dei docenti curricolari in materia di inclusione”

Hotspot per i migranti, “un tritacarne ingestibile che si intaserà presto”

09 ottobre 2015 La dura analisi del giurista Fulvio Vassallo Paleologo nel giorno della visita del commissario europeo Avramopoulos al primo già attivato a Lampedusa. “Un sistema di chiusura e di privazione della libertà personale: non ha alcuna base legale e riprodurrà la clandestinità”

Eritrea, “l’Europa esca dall’ambiguità e metta fine al regime di Afewerki”

30 settembre 2015 A 2 anni dalla strage di Lampedusa, tante le iniziative in Italia, “ma si rischia di non dare voce proprio alle vittime dell’esodo dalla dittatura”, dice il Coordinamento Eritrea Democratica. Il Processo di Khartoum? “Darà soldi al governo e non funzionerà”

La foto di Aylan, bimbo siriano trovato morto sulla spiaggia

La morte e la pietà: cosa può cambiare quella foto che ci ha messo in crisi

04 settembre 2015 Andrea Pogliano interviene sull’immagine del piccolo Aylan tenuto in braccio dal soldato turco. “La morte è stata a lungo sostituita dal regime visivo dell’umanitario, prestando il fianco alla retorica sul ‘buonismo dell’accoglienza’. Ora potrebbe innescarsi un processo diverso”

“Faccio il buttafuori e vi spiego perché chiudere le discoteche non ha senso”

10 agosto 2015 Parla un addetto alla sicurezza in vari locali romagnoli. “Dire ‘la discoteca uccide’ è come dire ‘montagna assassina’ quando muore un alpinista. La droga entra (e anche le armi), ma non è un fenomeno massiccio come si vuole far credere. Meno soldi in tasca ai ragazzi e più vigilanza”

Migranti, don Albanesi: ecco le cinque ipocrisie su accoglienza e sbarchi

17 luglio 2015 Guardare solo agli arrivi via mare; accogliere senza governare e sempre in emergenza; approccio meramente securitario; l’indifferenza verso gli “invisibili”, come i minori e le donne ridotte in schiavitù; le cifre prima delle persone. L’intervento del presidente della Comunità di Capodarco

La scuola è fatica per tutti: non è rendendola “facile” che si migliorerà

25 giugno 2015 A margine della proiezione di “Class enemy” al Capodarco L’Altro Festival, la profonda riflessione di Ettore Fedeli. “Una riforma si giudica da come riesce a migliorare concretamente la qualità del lavoro. Non possiamo risparmiarci la fatica di crescere con compromessi al ribasso”

Yassine cittadino italiano? “Felice per lui, ma è una tripla discriminazione”

12 giugno 2015 Farid Karout, psicologo e educatore italo-algerino, spiega le sue riserve sulla cittadinanza concessa dal presidente Mattarella all’atleta marocchino. A cui dice: “Copriti le spalle figliolo: sarai italiano solo perché adesso servi”

Disabili gravi, “rischio custodia a vita in una specie di corsia ospedaliera”

08 maggio 2015 La denuncia delle Comunità di Capodarco riunite da oggi in assemblea. Don Albanesi: “Tra tagli lineari, standard e iperspecializzazione, si va verso moduli da 20 posti letto, chiusi tutto il giorno, nessun contatto con la vita reale”. E intanto la cresce la “compartecipazione” delle famiglie

I nuovi violenti: compatti in tuta nera, invisibili a volto scoperto

02 maggio 2015 Il giorno dopo il May Day Parade, un racconto da dentro il blocco di giovani No Expo che ha usato il corteo per devastare alcune vie di Milano. Concentrati, silenziosi, praticano il mordi e fuggi, non conoscono imprevisti

Legacoopsociali: “Basta col familismo amorale dentro la cooperazione”

14 aprile 2015 Dopo l'ultima inchiesta sulla corruzione della Cpl Concordia, per la presidente Paola Menetti "non basta aspettare che la giustizia faccia il suo corso". Le realtà coinvolte nelle indagini "hanno tutte elementi comuni, tra cui l'operare negli appalti pubblici e il finanziare la politica"

“Caro Massimo Fini, non cerchi scuse”. Parola di giornalista cieco

11 marzo 2015 Il nostro Maurizio Molinari risponde all’editorialista, che ha annunciato di porre fine alla sua attività in quanto diventano ipovedente. “Così legittima quelli che hanno rifiutato di farmi lavorare. Non nasconda dietro l’handicap una sua libera scelta. Le faccio io un corso su come leggere e muoversi...”

Nuovo tribunale della famiglia, Fadiga: "La riforma va contro i minori”

15 febbraio 2015 Giudizio fortemente critico da parte dell'ex presidente del Tribunale per i minorenni di Bologna e Roma, al testo del ddl delega sulla giustizia civile: “Scritto da incompetenti”. Punto critico la separazione delle competenze fra penale e civile: “Si distrugge la migliore tradizione minorile giudiziaria”

35 Contenuti - Pagina 1 di 2