:::

Inserisci le tue credenziali per accedere ai servizi per gli abbonati

   
Ricordami

Password dimenticata?

Oppure scopri come abbonarti »

Redattore Sociale

Newsletter Newsletter Seguici su Facebook Twitter Google+ Rss

Oltreconfine

Cerca
Cerca in tutto il sito in Oltreconfine

Ricerca avanzata chiusa Ricerca avanzata in Oltreconfine

Siria, il "lamento" della poetessa bambina conquista la giuria britannica

03 ottobre 2017 "Le colombe siriane cantano sopra la mia testa, il loro richiamo piange nei miei occhi". Inizia così "Lament for Syria", la poesia in inglese e arabo con cui la giovane siriana Amineh Abou Kerech ha vinto, la settimana scorsa, il premio Betjeman per ragazzi

Mar Nero, l’assurda storia dei migranti bloccati sul traghetto danese

19 settembre 2017 Dodici uomini, algerini e marocchini, volevano andare dalla Turchia alla Romania. Ma per errore si sono diretti verso l’Ucraina, su un traghetto passeggeri. Ora, sono prigionieri nella nave, a largo delle coste turche, perché sia Ankara che Kiev rifiutano di accoglierli.

Colombia, la pace tra governo e Farc spaventa i coltivatori di coca

22 luglio 2017 I coltivatori di coca temono che l'accordo di pace siglato con i guerriglieri possa peggiorarne le condizioni di vita: la tesi è al centro di un reportage pubblicato dal quotidiano statunitense New York Times. Il governo colombiano promette di dare sostegno economico alle prime 50 mila famiglie contadine che accettano di sostituire la coca

Presidenziali francesi, disabilità "occasione persa" nei primi confronti tra candidati

04 aprile 2017 Dodici anni dopo la legge dell’11 febbraio 2005 che promuoveva l’uguaglianza dei diritti e delle opportunità, la partecipazione e i diritti delle persone disabili restano disattesi. Dalle associazioni “piattaforme solidali” e patti rivolti ai candidati alla presidenza del Paese

Regno Unito, 100 sterline di multa ai tassisti che non fanno salire persone in sedia a ruote

10 febbraio 2017 La nuova norma sarà in vigore dal 6 aprile prossimo ed è estesa anche ai veicoli privati a noleggio. Oltre alla sanzione pecuniaria, si rischia anche di perdere la licenza. Il ministro inglese dei Trasporti Andrew Jones: “Così si costruisce un Paese che funziona per tutti”

I capi di lusso confezionati dalle nonne: il talento non invecchia mai

01 gennaio 2017 A New York, due mamme hanno avviato un'azienda di capi alla moda confezionati da signore contattate nei centri per anziani. Obiettivo: recuperare nel mondo del lavoro attivo le capacità e i talenti delle nonne. Le loro storie rendono ogni capo unico

Migranti: appello dei sindaci di New York, Londra e Parigi per l'accoglienza

08 ottobre 2016 “Le politiche che abbracciano la diversità e promuovono l’inclusione hanno successo”, scrivono Bill de Blasio, Sadiq Khan e Anne Hidalgo sul New York Times. E chiedono ai leader mondiali di attivarsi per favorire l’integrazione. “Non è solo la cosa giusta da fare, ma anche quella più intelligente”

Iraniano detenuto a Manus Island vince il premio internazionale di fumetto

30 agosto 2016 Si chiama Ali, in arte Eaten Fish, e nei suoi fumetti racconta gli abusi commessi, e da lui stesso subiti, nel centro di detenzione per migranti irregolari in Papua Nuova Guinea. Il premio “Courage in editorial cartooning” è stato assegnato ad Ali da Cartoonists Rights Network International

In Francia apre “Thot”, scuola di francese per richiedenti asilo e rifugiati

11 maggio 2016 Nel 2015 Judith Aquien ha messo in stand by il lavoro per aiutare i migranti arrivati a Parigi. È nata così la scuola che dà loro un diploma di francese. L’associazione è finanziata con il crowdfunding: a oggi sono stati raccolti più di 41 mila euro che permetteranno di far partire 2 classi con 20 studenti

Siriani sposi a Idomeni: il primo matrimonio nel campo profughi

09 maggio 2016 Saher e Roquia hanno deciso di sposarsi in mezzo alle tende del campo informale al confine con tra Grecia e Macedonia: “Volevamo aspettare di arrivare in Germania, ma non sappiamo quando si riapriranno i confini”. Vestito nuziale regalato da una fabbrica di abiti da sposa

Migranti, Jude Law visita la "jungle" di Calais. E si appella a Cameron

22 febbraio 2016 L’attore si mobilita personalmente per i bambini e gli adolescenti soli. “Scioccante pensare che le persone vivano in una condizione così terrificante, vicino Parigi e Londra”

La nuova rotta dei siriani, verso l'Ue attraverso il Mali. La paura del mare

24 gennaio 2016 Stanno passando attraverso il Mali, nell'Africa occidentale, che già svolge il ruolo di hub della migrazione dai paesi subsahariani. Viaggio più lungo ma più sicuro: "Non voglio far correre ai miei figli il rischio di attraversare il Mediterraneo"

Facebook spopola in Africa e cambia l'immagine del continente

18 gennaio 2016 Sempre più utenti usano i social media: oggi sono 120 milioni. Al primo posto i sudafricani che dedicano al network una media giornaliera di ore superiore a quella mondiale. Viene mostrata l’Africa oltre la povertà e la corruzione. Boom di campagne sociali

Lo chef cucina per i rifugiati di Calais, e chiede a tutti di "donare un piatto"

23 dicembre 2015 L’iniziativa per Natale lanciata a Londra da Jai Harrower, apprendista del famoso cuoco Jamie Oliver. Ex spacciatore, lui stesso è stato “salvato” dalla cucina e ora intende fare qualcosa per i profughi. Il 24 preparerà una speciale cena per la vigilia

Tunisia, cinque anni dopo: la rivoluzione tradita e le speranze deluse

17 dicembre 2015 Cinque anni fa partiva la Rivoluzione dei Gelsomini, che avrebbe portato alla fine del regime di Ben Alì. Ma a distanza di tempo le speranza di quella generazione sono state deluse. E la stretta del governo tunisino, con oltre 3 mila arresti in meno di un anno, spegne le illusioni di democrazia

Sarto ivoriano presenta a Parigi la sua collezione di borse: ora rischia espulsione

03 dicembre 2015 Karim Traoré stava tornando da un viaggio, quando la polizia tunisina lo ha fermato, lasciandolo senza cibo ed assistenza legale. Un’ordinanza che le autorità si rifiutano di mostrargli dice che deve tornare in Costa d’Avorio, il Paese da cui è scappato nel 2004

Parigi, Hollande: "La politica d'accoglienza ai rifugiati continua come deciso"

18 novembre 2015 Lo ha confermato nel corso di una riunione con i prefetti. Il presidente francese ha ricordato che anche i rifugiati sono vittime degli autori delle stragi del 13 novembre. Ha chiesto di non confonderli con i terroristi e di perseguire chi incita all’odio

Calais, la Francia “disperde” i migranti. E il sindaco vuole un grande luna-park

10 novembre 2015 Il governo propone un mese di accoglienza e l’esame della richiesta di asilo agli stranieri accampati nella cittadina, purché vadano lontano dalla zona. Hanno già accettato 850 su 6.000. Per rilanciare l’immagine il comune pensa a un parco divertimenti da 270 milioni

"Afgani non andate via": governo e attivisti sui social per arginare l'esodo

24 settembre 2015 Più di 50 mila afgani hanno lasciato la propria terra dall'inizio dell’anno. Su Facebook e Twitter (#AfghanistanNeedsYou) i messaggi "virali" e sui canali ufficiali le immagini dei rischi delle migrazioni e lo slogan “Non partite. Restate qui”. Anche una campagna contro la fuga di cervelli

Profughi, ecco i paesi europei che vogliono accogliere solo i cristiani

21 agosto 2015 Non solo Slovacchia, ma anche Irlanda e Polonia. Chi non sceglie questa via vede crescere internamente il fronte anti Islam. E in Gran Bretagna un sopravvissuto all'Olocausto costruisce un fondo per salvare i cristiani in Iraq e Siria

317 Contenuti - Pagina 1 di 16