:::

Inserisci le tue credenziali per accedere ai servizi per gli abbonati

   
Ricordami

Password dimenticata?

Oppure scopri come abbonarti »

Redattore Sociale

Newsletter Newsletter Seguici su Facebook Twitter Google+ Rss

Oltreconfine

Cerca
Cerca in tutto il sito in Oltreconfine

Ricerca avanzata chiusa Ricerca avanzata in Oltreconfine

Cartelloni pubblicitari che si trasformano in case per senza dimora

03 luglio 2014 L’idea è dell’agenzia slovacca Design Develop che ha pensato di ottimizzare lo spazio tra due installazioni pubblicitarie per farne un luogo abitabile con tutti i comfort di una moderna abitazione. L’agenzia è ora alla ricerca di investitori

Calais, 250 immigrati sgomberati dal campo d’accoglienza

02 luglio 2014 L’operazione, autorizzata dal tribunale amministrativo di Lille, è iniziata stamattina, mentre le persone dormivano. Altri 350 immigrati sono stati evacuati da alcuni centri sociali occupati, tra loro molti minori

Natty, la bimba Down “bella e solare” che posa per le aziende

30 giugno 2014 Ha 7 anni, ma già a 4 il suo volto fu scelto dai marchi “Frugi”e “JoJo Maman Bebe”: ora è la catena britannica “Sainsbury” a raccogliere la richiesta della mamma, “ambasciatrice di bambini nati così”. Perché? “perché un giorno tutto ciò non ci sorprenda più”

Panchine "double face" che di notte diventano un riparo per senza dimora

27 giugno 2014 L’idea è dell’associazione RainCity Housing di Vancouver. Ogni panchina reca una scritta che invita i senza tetto a ripararsi lì durante la notte e una lista di indirizzi in cui recarsi per trovare un letto dove dormire

Bipolari al lavoro, storie di chi lotta ogni giorno contro paure e cliché

20 giugno 2014 Per chi soffre del disturbo la vita professionale è complicata perchè "le imprese sono molto più rivolte verso la performance che non verso l’umanità”. Ma non è impossibile. In Francia un'associazione aiuta i pazienti a reinserirsi

Parti per le vacanze? Metti a disposizione la tua casa ai più poveri

16 giugno 2014 L’idea è della norvegese Kristine Åsbø che ha offerto la propria abitazione per il periodo estivo a una famiglia indigente. L’annuncio pubblicato su Facebook ha avuto quasi 25 mila condivisioni e nel giro di una settimana, altri hanno seguito l'esempio

Raccolta alimenti solo per i "catalani". La risposta degli immigrati: in fila per donare

13 giugno 2014 A una raccolta di alimenti destinata “solo ai catalani” voluta dal partito Pxc, decine di immigrati hanno deciso di contribuire, portando riso, pasta ed altri generi alimentari per protestare contro la discriminazione razzista dell’evento

Fine vita, il Québec approva una legge per i malati incurabili

09 giugno 2014 L’"aiuto a morire" sarà riservato a casi di sofferenza estrema e saranno i medici a decidere di applicare il trattamento. Il primo ministro della regione francofona del Canada assicura: “Non si tratta di eutanasia”

Rifugiate siriane spose per corrispondenza su facebook

01 giugno 2014 La pagina facebook, chiusa dopo soli 5 giorni, ha raccolto più di 15 mila “mi piace”. I destinatari erano uomini di una decina di paesi arabi, intenzionati a trovare una sposa per corrispondenza

Grecia, migranti "trattati da criminali" nei centri di detenzione

29 maggio 2014 Si calcolano essere circa 6 mila le persone, tra cui minori e richiedenti asilo, che sono costrette a passare fino a 18 mesi detenuti in condizioni precarie, esposti a malattie, maltrattamenti e stress altissimo

Esplode la rivolta degli indigeni Qom, "invisibili" dell'Argentina

20 maggio 2014 Uno sciopero di 25 giorni e l’occupazione della carretera 3 nella provincia nordorientale di Chaco per chiedere condizioni di vita dignitose: case, lavoro, accesso all’acqua potabile e cure sanitarie

Messico, 300 bambini costretti a lavorare nelle miniere clandestine

19 maggio 2014 A Coahuila, stato della confederazione, il ministero del Lavoro denuncia l’impiego forzato di circa 67 mila minori tra i 5 e i 13 anni. Circa 300 di loro lavorano in miniere di carbone, in condizioni pessime e ad altissimo rischio

Francia, circa 200 siriani accampati in un giardino pubblico

24 aprile 2014 Succede a Saint-Ouen, comune della regione dell’Ile-de-France. Una situazione inedita e difficile che mostra le carenze del sistema per i richiedenti asilo, ormai arrivato a saturazione. Intanto le associazioni si mobilitano fornendo beni di prima necessità

Aborto spontaneo considerato omicidio: campagna per le donne del Salvador

18 aprile 2014 Nel paese l'interruzione della gravidanza è illegale dal 1998, anche quando è motivata da complicazioni durante la gravidanza. I comitati di difesa dei diritti delle donne e a favore della depenalizzazione lanciano una campagna a sostegno di 17 donne in carcere con pene fino a 40 anni

Egitto, il 99% delle donne ha subito aggressioni o molestie sessuali

17 aprile 2014 Vengono attaccate per strada, nei trasporti pubblici, sul luogo di lavoro, ma anziché essere considerate vittime, vengono accusate di aver provocato le aggressioni. E i carnefici non vengono perseguiti dalla legge

L’India riconosce i transgender come terzo genere

15 aprile 2014 Lo storico verdetto della corte indiana introduce nei documenti ufficiali la possibilità di riconoscersi come terzo sesso e prevede l'inclusione nei programmi di welfare rivolti ai poveri. “Lo spirito della costituzione indiana è quello di garantire uguali opportunità a tutti”

“Repair cafés”: dove si portano le cose da aggiustare, invece di buttarle

14 aprile 2014 Iniziativa sempre più diffusa in Francia. Si tratta di spazi in cui professionisti volontari e appassionati del fai da te rimettono in sesto gli oggetti: dagli elettrodomestici agli abiti. E nell’attesa si può bere un tè

Negli Usa sono 200 mila gli homeless Lgbt. Lettera aperta a Papa Francesco

14 aprile 2014 Nella Domenica delle Palme, lettera pubblicata sul New York Times per chiedere al Pontefice un’apertura della Chiesa nei confronti di Lgbt giovani che, lasciata la casa dei genitori, si ritrovano in strada

Nascerà ad Oslo la prima scuola elementare per musulmani

11 aprile 2014 Via libera del ministro dell’istruzione norvegese, con il plauso dell’associazione Madri musulmane. Trond Giske, membro del partito laburista di opposizione: “Distinguere le persone in base al proprio orientamento religioso finirà per indebolire la capacità inclusiva della società norvegese”

Videogiochi e omosessualità: aziende sempre più aperte ai temi Lgbt

11 aprile 2014 I più grandi sviluppatori di storie per i videogames stanno introducendo alternative in cui i protagonisti possono unirsi a persone dello stesso sesso. E affrontano i commenti e le critiche spesso aggressive di chi è contrario

352 Contenuti - Pagina 7 di 18