20 dicembre 2018 ore: 09:02
Non profit
Ale babbo natale

Babbo Natale esiste ed è un volontario di Padova

Si chiama Alessio Gobbis, ha 38 anni ed è un consulente finanziario. Da dieci anni, però, a Natale abbandona giacca e cravatta, indossa un abito rosso e un barbone bianco e visita anziani e bambini nella città di Padova. Un volontariato “al singolare” che sta contagiando amici e parenti. “Casa mia diventa un magazzino di regali, ma è una soddisfazione immensa”
27 novembre 2018 ore: 11:11
Immigrazione
Aeroporto di Malpensa, terminal 1 - SITO NUOVO

Migranti. Famiglia divisa alla frontiera, Tribunale minori mette fine all'odissea

Vivevano in Italia dal 2008. Lui e lei avevano un lavoro. I figli, di due matrimoni diversi, bei voti a scuola. Poi il matrimonio, in Marocco, nell'estate 2017. Al ritorno lei viene bloccata a Malpensa e rispedita a Marrakech, colpa di un Cud ritenuto falso: è stata un anno e mezzo senza vedere la bimba di 4 anni e il marito
16 novembre 2018 ore: 13:58
Economia
AUGUSTO CASASOLI / CONTRASTO Senza dimora: donna dorme su una panchina

Gara di solidarietà a Milano per Martina, pittrice senza dimora

Fino a pochi giorni fa era "residente" su una delle panchine dei giardinetti di via Magolfa. Ma c'è chi non è rimasto indifferente e si è fermato per aiutarla. Un incontro raccontato sulla social street dove si è scoperto che già altri tentavano di darle una mano. Poi si sono mosse anche le istituzioni. Ora Martina è ricoverata al Niguarda: "È come rinata"
15 novembre 2018 ore: 10:53
Salute
Dolore cronico e cannabis terapeutica

Cannabis medica, grazie a una raccolta fondi Carmen potrà curarsi

Raccolti 6 mila euro raccolti con una gara di solidarietà (che ha visto in prima linea il Comitato pazienti cannabis medica). La ragazzina bolognese con la sindrome di Dravet potrà curarsi fino a Natale. Poi sarà presa in carico dall'Ospedale Sant'Orsola. "Ora dobbiamo combattere per tutti"
12 novembre 2018 ore: 14:00
Immigrazione
protesta migranti decreto sicurezza

Dl sicurezza, Issahaka: “Così dopo 10 anni rischio di diventare irregolare”

La storia emblematica di Issahaka fuggito dal Ciad a soli 15 anni. Dopo un percorso di inclusione decennale rischia per la prima volta di non vedersi rinnovare la protezione umanitaria. Le stime parlano di 130/140 mila a rischio irregolarità. A pesare anche l’introduzione nel maxiemendamento della lista di Paesi sicuri
9 novembre 2018 ore: 12:43
Disabilità
Disabled Divers International Emanuele, sub

Emanuele, sub: "Così sono tornato a immergermi dopo l'incidente in mare"

La storia di Emanuele Ciancio e del suo incontro con Disabled divers international: durante un'immersione, un'embolia midollare ha indebolito per sempre le sue gambe. Dopo 10 mesi di ospedale, ha buttato via l'attrezzatura. Tre anni dopo DDI l'ha riportato in acqua: “Le mie gambe sanno ancora pinneggiare”
2 novembre 2018 ore: 11:36
Disabilità
Superabile.it Kelmend Cekaj

L'incidente e l'incontro con il para-archery: per Kelmend un nuovo inizio

Arrivato in Italia dalla vicina Albania nel 2002, Kelmend Cekaj faceva l’operaio a Legnano. Due anni dopo, però, un brutto incidente sul lavoro gli porta via una mano. Nel 2017 l’incontro con il para-archery, categoria compound. Con risultati inattesi e molte ambizioni per il futuro
23 ottobre 2018 ore: 11:51
Immigrazione
Accoglienza, mani di migranti - SITO NUOVO

Migranti senza istruzione? Il curriculum di Andrew, che oggi chiede l'elemosina

Il sindaco di Milano dice che “i migranti africani non hanno istruzione e professionalità”. Uno di loro lavorava per Eni, Saipem e società del petrolio in Nigeria. Fra le cause della migrazione il prezzo del greggio, che nel 2016 arrivò a 30 dollari al barile
21 ottobre 2018 ore: 11:12
Famiglia
Minori sull

Affido condiviso, la storia di Anna: “La battaglia di mia madre per salvarci”

Abusata dal padre a 3 anni, oggi ne ha quasi 30 e racconta perché, a suo parere, il disegno di legge Pillon va ritirato. “Mia mamma, straniera, in condizioni economiche sfavorevoli, ha tenuto duro. Senza la sua forza, non so cosa sarebbe potuto succedere”
5 ottobre 2018 ore: 09:10
Famiglia
Naila, bambina adottata

La traversata nel Mediterraneo e l'adozione: in Italia una famiglia per Naila

La piccola, arrivata nel 2016 a Lampedusa, ha perso la mamma nella traversata dalla Libia. Il racconto dei genitori adottivi che, insieme ad altre famiglie, stanno dando vita all'associazione Mamme per la pelle. "Nostra figlia ha alle spalle una storia difficile che rispettiamo e che, a poco a poco, le racconteremo"
20 articoli di 327 totali
carica altro