26 giugno 2019 ore: 15:21
Salute

A Firenze scatta l'alert system, Nardella: no anziani soli

Stasera i fiorentini riceveranno una telefonata a casa del sindaco Dario Nardella con un messaggio di prevenzione per 'difendersi’ dalle temperature record di questi giorni

FIRENZE - A Firenze scatta l'alert system del Comune per l'emergenza caldo. Stasera i fiorentini riceveranno una telefonata a casa del sindaco Dario Nardella con un messaggio di prevenzione per 'difendersi’ dalle temperature record di questi giorni. La morsa di caldo africano non accenna infatti a diminuire e secondo il bollettino, elaborato dal dipartimento di epidemiologia sistema sanitario della Regione Lazio nell'ambito nella strategia di previsione e prevenzione degli effetti del caldo sulla salute coordinato dal ministero della Salute, domani e venerdì è prevista l'allerta rossa con temperature percepite fino 39 gradi. Il messaggio raggiungerà 83.000 famiglie, Inoltre, si ricorda da Palazzo Vecchio, è sempre a disposizione per le emergenze il numero della protezione civile: 0557890.

"Per far fronte all'emergenza caldo stamani abbiamo mobilitato protezione civile e assessorato al Welfare e monitoreremo ora dopo ora la situazione. Il nostro impegno è massimo affinché l'ondata di calore di questi giorni crei il minor numero di disagi possibili", spiega Nardella. "Adotteremo tutte le misure necessarie per informare i fiorentini per far fronte nel migliore dei modi a questo caldo eccezionale e metteremo in campo una massiccia campagna informativa, usando anche il sistema dell'alert system", aggiunge.

Il sindaco poi, illustra alcune avvertenze: "Bere molto, non uscire nelle ore più calde della giornata e stare a casa o in luoghi areati o, anche solo per alcune ore, climatizzati. Infine, vorrei lanciare un appello ai fiorentini: non lasciate gli anziani soli. Accertatevi delle loro condizioni di salute e offrite loro aiuto. E coloro che se la sentono possono recarsi anche nei centri anziani dove vengono svolte attività di socializzazione". (DIRE)

© Copyright Redattore Sociale