Salute

Aids, la Fict: “Non si crede più all’esistenza dell’Hiv"

Luciano Squillaci, presidente della Fict: “Dobbiamo intervenire per frenare questo ‘mondo sommerso’ che comporta una maggiore probabilità di trasmissione della malattia, tramite campagne informative e di prevenzione, ma soprattutto rimettendo l’Aids e la lotta ai comportamenti a rischio al centro dei percorsi educativi con i ragazzi”

Per poter accedere a questo contenuto devi avere un abbonamento attivo!