Salute

Coronavirus, l'Emilia-Romagna corre ai ripari: tampone alle badanti

Le assistenti familiari dovranno dichiarare alle Aziende sanitarie di riferimento il loro ingresso in Italia. Al loro arrivo, sia negli aeroporti che nelle autostazioni, scatta il tampone naso-faringeo

Per poter accedere a questo contenuto devi avere un abbonamento attivo

VAI ALLA PAGINA ABBONAMENTI E SCOPRI TUTTE LE OFFERTE!