Giustizia

Da Cornaredo a Palermo il 13 febbraio con Salvatore Borsellino

streetart-cornaredo-antimafia-3

Giovedì 13 febbraio 2020 a Cornaredo i ragazzi della Consulta giovani guideranno i cittadini in un viaggio tra legalità, giustizia e voglia di verità, in occasione della serata organizzata dal Comune di Cornaredo e Koinè cooperativa sociale, dal titolo "Da Cornaredo a Palermo - #resilienza non cadere nell'indifferenza". La serata si terrà all'Auditorium comunale in piazza Libertà alle 21.00 e saranno presenti Salvatore Borsellino,  fratello di Paolo, Vincenzo Agostino padre dell’agente Nino, Emanuela Filiberto e i ragazzi di Our voice. Cornaredo ha intrapreso da tempo un percorso di riflessione sul tema della legalità. Nel luglio 2019 sette componenti del Consiglio comunale dei ragazzi e delle ragazze di Cornaredo sono andati a Palermo alle commemorazioni della strage di via D’Amelio, nella quale persero la vita il giudice Borsellino e la sua scorta. #ResilienzaNonCadereNellIindifferenzaPalermo è l’hashtag per seguire i ragazzi del Consiglio comunale sui social.