Società

Design e sostenibilità, l’Istituto europeo al “Maker Faire Rome” con un laboratorio interattivo

ROMA – Durante la settima edizione di “Maker Faire Rome”, il più importante evento europeo dedicato all’innovazione, l’Istituto Europeo di Design sarà presente con uno spazio di riflessione sull’impatto che hanno le scelte dell’uomo sul pianeta Terra. L’obiettivo di “Under Pressure. Footprints”, tema chiave della partecipazione di IED quest’anno, è infatti quello di proseguire un percorso di sensibilizzazione sulle questioni ambientali iniziato già da tempo, dando voce alle idee dei suoi giovani talenti. 
Lo stand IED ospiterà - dal 18 al 20 ottobre presso il padiglione 3 della Fiera di Roma - un laboratorio interattivo aperto al pubblico, per calcolare la propria impronta ecologica. Gli studenti dei corsi triennali in Interior Design e in Product Design coinvolgeranno quindi i partecipanti dimostrando come e quanto le nostre abitudini possano determinare la sostenibilità ambientale dei consumi, e proponendo una serie di azioni per la messa in atto di pratiche di vita più sostenibili.
Non mancherà poi un’esposizione di progetti realizzati da studenti IED delle sedi italiane e di quella spagnola di Barcellona.