Società

Pasqua, da domani la "Via Crucis" delle Misericordie

Un vero e proprio cammino che sarà percorso dalle sorelle e dai fratelli delle Misericordie italiane verso la Settimana Santa, la Pasqua e la Resurrezione del Signore. Da domani, martedì 31 marzo, a venerdì 3 aprile 2020 si potrà seguire sulla pagina Facebook e nell’apposita sezione della pagina della Confederazione Nazionale delle Misericordie d’Italia, una particolare Via Crucis animata da correttori e confratelli di tutte le regioni d’Italia, idealmente guidata da Monsignor Franco Agostinelli Correttore Nazionale che spiega: "Sarà un segno, un augurio e una speranza, perché, dopo la morte, c’è sempre la certezza della resurrezione e il grande dono della pasqua per il mondo intero"