Non profit

Riccione a "caccia" di quattro giovani per il Servizio civile

Il comune di Riccione 'a caccia' dei suoi quattro giovani da impiegare in progetti di servizio civile. Sono quattro i posti disponibili: due alla Biblioteca comunale, uno alla scuola dell'infanzia Villaggio Papini e uno al Settore servizi alla persona-Politiche giovanili, ma restano solo pochi giorni per partecipare al bando che scade il 10 ottobre alle 14. I candidati devono avere un'età compresa tra i 18 e i 29 anni, faranno servizio per a 25 ore settimanali e avranno un rimborso mensile di 439,50 euro. In biblioteca i selezionati faranno attività di informazione e diffusione della conoscenza del patrimonio culturale, e in particolare si occuperanno di far accrescere l'interesse dei giovani verso la lettura anche con mansioni di collaborazione nel prestito dei libri, supporti multimediali e logistici nella realizzazione di eventi. Al settore comunale Servizi alla persona il vincitore realizzerà attività educative, formative e di socializzazione per favorire anche l'integrazione dei giovani stranieri, coinvolgendo i ragazzi alle attività della città. Chi parteciperà al terzo progetto dovrà infine favorire l'integrazione degli alunni con disabilità e o svantaggiati dal punto di vista formativo. La domanda di partecipazione può essere presentata esclusivamente online, sul sito accessibile solo attraverso credenziali Spid con livello due di sicurezza. Ulteriori informazioni in merito sono sul sito del Co.Pr.E.S.C.