14 luglio 2020 ore: 10:57
Salute

Attaccati o messi a tacere, gli operatori sanitari nel mondo al tempo del Covid-19

Il Rapporto di Amnesty International fa luce sulle condizioni degli operatori sanitari a livello globale. Oltre 3 mila quelli morti; documentati casi di rappresaglie, dalle minacce al licenziamento, fino agli arresti e all’imprigionamento, solo per aver espresso preoccupazioni per la propria salute

Per poter accedere a questo contenuto devi avere un abbonamento attivo

OGGI PUOI ABBONARTI AD UN PREZZO SPECIALE. VAI ALLA PAGINA ABBONAMENTI E SCOPRI TUTTE LE OFFERTE!