30 maggio 2016 ore: 11:37
Immigrazione

Migranti, Dunja Hayali: "L'Europa non può accogliere il mondo intero"

Roma - "Quello dei rifugiati siriani e' il piu' grande disastro ad oggi visibile e percepibile, anche se non l'unico. Che dire del popolo iracheno, Yemenita o ancora di quello Libico. Il vero dramma e' che l'Europa, un Continente con oltre 500 milio...
Migranti. Dunja Hayali, giornalista

Dunja Hayali, giornalista

Roma - "Quello dei rifugiati siriani e' il piu' grande disastro ad oggi visibile e percepibile, anche se non l'unico. Che dire del popolo iracheno, Yemenita o ancora di quello Libico. Il vero dramma e' che l'Europa, un Continente con oltre 500 milioni di abitanti non sia in grado di aiutare le persone piu' bisognose. Noi non li stiamo aiutando: possiamo forse dire che lasciando le loro case, le loro famiglie e le loro radici i rifugiati oggi possano sentirsi veramente sicuri? No". E' quanto afferma Dunja Hayali, giornalista famosissima e molto stimata per i suoi coraggiosi reportage, l'ultimo in Iraq, cittadina tedesca e figlia di cristiani iracheni di Mosul intervistata da Mara Carfagna per 'Il Tempo'. Per quanto riguarda i migranti economici Hayali dice: "non puo' essere negata la possibilita', ai cosiddetti "rifugiati economici" in cerca di felicita' e di un future migliore di poter rincorrere il loro sogno. Ma e' altrettanto chiaro che non possiamo accogliere il mondo intero".

(DIRE)

© Copyright Redattore Sociale