7 giugno 2019 ore: 09:15
Società

Due anime in un sito, ecco il nuovo Redattore Sociale

In un unico portale il free magazine e l’agenzia giornalistica. Cambia l’architettura, più contenuti e una nuova identità grafica, con navigazione e ricerca più semplici e complete. Col solito sguardo attento su un sociale che cambia
redattore sociale 2019 web responsive

Redattore Sociale 2019, il nuovo look sul web

Tutta l’eredità di una lunga attività giornalistica in un nuovo sito che fonde le due anime di Redattore Sociale: l’esperienza dell’Agenzia giornalistica a pagamento, nata nel 2001, e quella del free magazine, lanciato nel giugno di sei anni fa. Una nuova identità grafica per un portale che racchiude tutta l’informazione di Redattore Sociale offrendo molti contenuti gratuiti accanto ad approfondimenti e servizi a pagamento. La riorganizzazioni dei contenuti e il sito mobile responsive rendono le notizie più facilmente fruibili.

Un portale di “grandi dimensioni”

"Accanto alla “guida” delle aree tematiche (10 quelle che orientano i lettori), l’utente avrà modo di scoprire i tanti contenuti del sito a partire dal menù, semplificato e più agevole, e dalla nuova home page, chiara e in continuo aggiornamento. Home page e menù, oltre ad offrire uno sguardo immediato e completo sulle notizie del giorno, anche attraverso l’uso di tag/parole chiave dedicati ai fatti più rilevati, rappresentano l’”accesso” alle aree del sito e ai tanti approfondimenti. Il notiziario quotidiano con focus e reportage, interviste, storie, numeri che fanno discutere e che descrivono fenomeni, schede ragionate, opinioni e analisi, rubriche di intrattenimento e cultura, una “biblioteca sociale” arricchita da recensioni e proposte di lettura, un calendario aggiornato quotidianamente con appuntamenti, istituzionali e del mondo dell’associazionismo e della cooperazione, le banche dati e nuovi contenuti multimediali.

Una città di carta (e parole)

Al centro del progetto grafico, totalmente rinnovato, illustrazioni originali e pensate ad hoc, che definiscono le aree tematiche. In quest’ottica è stata rinnovata anche la testata, caratterizzata dal profilo di una città/paese fatta di carta e parole. Quella che Redattore Sociale racconta ogni giorno. L’Agenzia non cambia il suo impegno ma allarga lo sguardo a nuovi fenomeni, spazi e realtà sociali profondamente mutati. Con un informazione originale, di qualità e specializzata. Quella di sempre.

Un nuovo inizio"

Questo è per noi - dice il direttore responsabile, Stefano Caredda - come un nuovo inizio: la veste grafica rinnovata raffigura un impegno quotidiano che non abbandona le vecchie strade percorse finora ma che ne aggiunge di nuove, per illuminare i riflettori su quella vita che ancora oggi resta ai margini, nascosta e sconosciuta".
© Copyright Redattore Sociale