5 settembre 2016 ore: 12:57
Immigrazione

Migranti, la Marina militare: salvate 500 persone al largo della Libia

I pattugliatori Orione e Borsini della Marina Militare italiana hanno recuperato quasi 500 migranti durante sei operazioni di soccorso di cui una su un gommone in precarie condizioni di galleggiabilità da cui alcuni migranti sono caduti in m...
Migranti, operazione di salvataggio 26 maggio 2016 3

Roma - I pattugliatori Orione e Borsini della Marina Militare italiana hanno recuperato quasi 500 migranti durante sei operazioni di soccorso di cui una su un gommone in precarie condizioni di galleggiabilita' da cui alcuni migranti sono caduti in mare.

Grazie al tempestivo intervento di un elicottero AB212 e di un elicottero SH90 della portaelicotteri Garibaldi, dei pattugliatori Orione e Borsini sono stati recuperati la gran parte dei migranti. Sei il numero delle salme attualmente recuperate.

Le operazioni di recupero e la ricerca di ulteriori superstiti sono ancora in corso.

L'operazione nazionale 'Mare sicuro' e' stata avviata su disposizione del Ministero della Difesa il 12 marzo 2015 a seguito dell'aggravarsi della crisi libica che ha reso necessario un potenziamento del Dispositivo Aeronavale della M.M. dispiegato nel Mediterraneo Centrale al fine di tutelare gli interessi nazionali nell'area ed assicurare adeguati livelli di sicurezza marittima.

(DIRE)

© Copyright Redattore Sociale