24 febbraio 2017 ore: 12:40
Società

Brexit, Gozi: Erasmus con il Regno Unito? Ancora possibile

Il sottosegretario a margine degli Stati generali a Roma: "L'Erasmus con il Regno Unito e' fattibile, e' una cosa che dovremo negoziare nel momento in cui si avvia il negoziato sulla Brexit"
Brexit, bandiera inglese e europea

"L'Erasmus con il Regno Unito e' fattibile, e' una cosa che dovremo negoziare nel momento in cui si avvia il negoziato sulla Brexit. Dovremo valutare politica per politica, settore per settore. E' una cosa che, nonostante l'uscita del Regno Unito, potremo fare ancora assieme perche' i programmi come l'Erasmus potrebbero rimanere, questo dipende molto da come va il negoziato". Lo ha detto il sottosegretario alla Presidenza del Consiglio dei Ministri, Sandro Gozi a margine degli Stati generali dell'Erasmus in Campidoglio a Roma.

"Qualsiasi cosa che rimane a livello di cooperazione con Unione europea e Regno Unito- ha aggiunto Gozi- richiede un contributo finanziario da parte del Regno Unito. Brexit e' un processo di limitazione dei danni, non e' affatto un'opportunita': per noi e' una perdita che il Regno Unito esca e per il Regno Unito e' una perdita molto piu' grande che per noi. Il fatto che un domani non ci possa essere un Erasmus e' un rischio concreto. Limitiamo i danni e cerchiamo di salvare il salvabile".

(DIRE)

© Copyright Redattore Sociale