27 febbraio 2018 ore: 09:53
Immigrazione

Corridoi umanitari: 114 profughi arrivati questa mattina dall'Etiopia

Sono arrivati a Fiumicino questa mattina 114 profughi provenienti dall'Etiopia, originari di diversi Paesi del Corno d'Africa nell'ambito del Protocollo di intesa con lo Stato italiano, siglato dalla Comunita' di Sant'Egidio e dalla Cei, che agisce attraverso Caritas Italiana e Fondazione Migrantes
Comunità di Sant'Egidio Profughi etiopi

Foto: Comunità di Sant'Egidio

Sono arrivati a Fiumicino questa mattina 114 profughi provenienti dall'Etiopia, originari di diversi Paesi del Corno d'Africa nell'ambito del Protocollo di intesa con lo Stato italiano, siglato dalla Comunita' di Sant'Egidio e dalla Cei, che agisce attraverso Caritas Italiana e Fondazione Migrantes. Le fotografie dei migranti, all'arrivo, sono state diffusione dalla Comunita' via Twitter. Il Protocollo, finanziato con fondi Cei 8xmille, prevede il trasferimento dall'Etiopia di 500 profughi in due anni. 

Foto: Comunità di Sant'Egidio
Profughi etiopi

L'accoglienza prevede l'intervento di parrocchie, famiglie e istituti religiosi e l'utilizzo di appartamenti privati, con il supporto di famiglie tutor italiane che si occuperanno di accompagnare il percorso di integrazione sociale e lavorativa di ognuno sul territorio garantendo servizi, corsi di lingua italiana, cure mediche adeguate.

Alle ore 11.30, a Fiumicino, e' prevista una conferenza stampa con la partecipazione di monsignor Nunzio Galantino, Segretario Generale della Cei, Marco Impagliazzo, presidente della Comunita' di Sant'Egidio, Mario Giro, viceministro degli Esteri, nonche' rappresentanti del ministero dell'Interno. I profughi saranno accolti da Oliviero Forti, responsabile dell'Ufficio Immigrazione di Caritas Italiana e Daniela Pompei, responsabile della Comunita' di Sant'Egidio per i servizi agli immigrati, rifugiati e Rom. (DIRE)

© Copyright Redattore Sociale