/ Immigrazione
15 settembre 2019 ore: 16:56
Economia

Pensioni, Letta: delude silenzio ragazzi su quota 100

Riforma pensioni e' scelta demenziale che paga vostra generazione. Sono rimasto veramente colpito negativamente dal silenzio delle associazioni giovanili rispetto a quota 100". Lo dice Enrico Letta

ROMA - "Sono rimasto veramente colpito negativamente dal silenzio delle associazioni giovanili rispetto a quota 100". Lo dice Enrico Letta in occasione del suo intervento in conclusione della Summer School della Scuola di Politiche, a Cesenatico, in provincia di Forli'-Cesena.

Quota 100 "la pagherete voi", dice l'ex premier rivolgendosi ad una platea di 260 ragazzi arrivati da tutta Italia per seguire le quatto giornate di formazione politica, tra incontri ed eventi. La riforma delle pensioni che per Letta e' "una scelta demenziale" e' "contro di voi e la pagherete voi e non e' una cosa che vi consente di pensare che sia giusta perche' magari i vostri genitori vanno in pensione due anni prima". Quota 100 "la pagherete voi- ribadisce Letta, preoccupato- ed e' una cosa ignobile perche' la vostra generazione e' gia' quella piu' colpita dalla mancanza di opportunita' lavorative e adesso dovete pagare anche questo. E' incredibile".

(DIRE)
© Copyright Redattore Sociale