4 marzo 2019 ore: 12:41
Immigrazione

Accoglienza migranti, nuovo ricorso al Tar delle coop contro il Viminale

Casi vulnerabili, trasporti, costi del personale: le cooperative sociali non ci stanno al taglio da 35 a 21 euro nei centri d'accoglienza e portano una seconda volta il ministero dell'Interno davanti al Tar del Lazio. Accade a Gorizia, ma ora si rischiano ricorsi a pioggia in tutta Italia
Per poter accedere a questo contenuto devi avere un abbonamento attivo a Redattore sociale