6 settembre 2019 ore: 15:11
Economia

Lombardia, case popolari: graduatorie al via e servizi sociali a rischio collasso

Il 16 settembre parte il bando per le case popolari a Milano. Ma la nuova legge prevede per i più poveri (Isee sotto i 3000) un “attestato di indigenza” e la presa in carico dei Servizi Sociali del Comune. Nessuno è attrezzato a farlo
Per poter accedere a questo contenuto devi avere un abbonamento attivo a Redattore sociale