8 novembre 2019 ore: 11:30
Immigrazione

Dal 2014 arrivati oltre 70 mila minori stranieri. Troppo difficile il passaggio all’età adulta

Procedure burocratiche lente e complesse, difficoltà di integrazione e di ottenere un contratto di lavoro, che si aggiungono alle ferite dei traumi subiti durante il viaggio. E’ una fotografia in chiaroscuro quella scattata dal report “A un Bivio: la transizione all’età adulta dei minori stranieri non accompagnati in Italia", commissionato da Unhcr, Oim e Unicef
Per poter accedere a questo contenuto devi avere un abbonamento attivo a Redattore sociale