14 febbraio 2020 ore: 12:48
Disabilità

Detenute madri di figli gravemente disabili: sì alla detenzione domiciliare

Le madri di figli gravemente disabili possono scontare la pena in detenzione domiciliare, qualunque siano l'età del figlio e la durata della pena. Lo ha stabilito la Corte costituzionale
Per poter accedere a questo contenuto devi avere un abbonamento attivo a Redattore sociale