11 settembre 2019 ore: 11:44
Immigrazione

Diritto alle cure dei bambini rom e sinti: “La risposta è l’etnopediatria”

di Alice Facchini
Assistenza medica ai bambini appartenenti a fasce deboli, educazione alla salute, accoglienza senza giudizio. In Italia, l’etnopediatria sta cercando risposte innovative a sempre nuovi bisogni di cura. Biancalani, pediatra: “Dobbiamo sospendere il giudizio e capire come massimizzare il nostro aiuto”
Per poter accedere a questo contenuto devi avere un abbonamento attivo a Redattore sociale