/ Giustizia
30 luglio 2019 ore: 18:39
Immigrazione

Eritrea, Don Zerai all'Ue: prima la dignità delle persone, poi gli interessi

"I diritti e la dignità dei cittadini vengono prima di qualsiasi interesse privato, commerciale, geopolitico". Padre Mussie Zerai, attivista eritreo e fondatore dell'agenzia di informazione Habeisha, lancia un appello all'Unione Europea affinché riveda i suoi rapporti con l'Eritrea
Per poter accedere a questo contenuto devi avere un abbonamento attivo a Redattore sociale