15 settembre 2019 ore: 16:56
Immigrazione

Caso Carola Rackete, Salvini: "Non vedo l'ora di andare a processo"

"Viziatella comunista che ha rischiato di uccidere 5 militari. La signorina Carola mi ha denunciato, non vedo l'ora di andare a processo per guardarla in faccia a testa alta": le parole di Matteo Salvini a Pontida

ROMA - "La signorina Carola mi ha denunciato, non vedo l'ora di andare a processo per guardarla in faccia a testa alta". Matteo Salvini, segretario della Lega, dal palco di Pontida torna ad attaccare Carola Rackete.

"Una che ha rischiato di uccidere cinque militari in servizio a difesa del popolo italiano e va in giro come novella eroina della sinistra", dice Salvini, contrapponendo "due idee di Italia, che non giudico: da una parte la libertà il coraggio e il patriottismo di Oriana Fallaci, dall'altro i tifosi esterofili di una viziatella comunista come Carola Rackete. Due idee di futuro rispettabili ma innegabilmente diverse".

(DIRE)
© Copyright Redattore Sociale