21 agosto 2019 ore: 13:50
Ambiente

Amazzonia, record incendi nel 2019: Sao Paulo nel fumo

Circa 73 mila incendi sono stati registrati da gennaio. Nube nera sulla città per i roghi a 2.700 km di distanza: a San Paolo il fumo portato dal vento ha causato un blackout di un'ora
Foto da Agenzia DIRE Amazzonia incendi 2019

A San Paolo, in Brasile il fumo portato dal vento e proveniente da un rogo nello Stato di Rondonia, nella foresta amazzonica a 2700 chilometri di distanza, ha causato un blackout di un'ora. Questa settimana gli utenti dei social network hanno pubblicato molte foto della densa nube nera che ha coperto la città lunedì pomeriggio e dell'acqua piovana scura e maleodorante che hanno raccolto in seguito al suo passaggio.

Secondo l'Istituto di ricerca spaziale nazionale (Inpe), circa 73mila incendi sono stati registrati da gennaio nella foresta amazzonica brasiliana: l'83% in più' rispetto ai 39.759 del 2018.

Da giovedì, le immagini satellitari hanno mostrato 9.500 nuovi incendi, principalmente nel bacino del Rio delle amazzoni. Lo Stato di Amazonas ha dichiarato un'emergenza nel Sud e nella capitale Manaus, e anche nello Stato di Acre, al confine con il Perù, e' stata dichiarata da venerdì, un'allerta ambientale a causa degli incendi. (DIRE)

© Copyright Redattore Sociale