27 febbraio 2020 ore: 14:29
Società

Gli italiani all’estero ai tempi del coronavirus, tra discriminazioni e fake news

di Ambra Notari e Alice Facchini
Da quando l’Italia si è confermata tra i paesi al mondo più colpiti dal Covid-19, sono molti gli stati che hanno chiuso le frontiere ai nostri connazionali, mentre altri hanno imposto la quarantena a chi torna dal nord Italia: un piccolo viaggio per chiedere agli italiani residenti all’estero come i comportamenti nei loro confronti sono cambiati

Per poter accedere a questo contenuto devi avere un abbonamento attivo a Redattore Sociale

PER I NON ABBONATI:
Emergenza Covid19 – Redattore Sociale rende gratuiti tutti i suoi contenuti. Vai su “Accedi e leggi”, registrati sul sito e avrai un accesso temporaneo gratuito, valido fino al 3 aprile. L’attivazione avverrà entro un massimo di 48h dalla registrazione.