14 agosto 2019 ore: 11:00
Società

"Una casetta per Amatrice": famiglia potrà lasciare il container dopo 3 anni

di Teresa Valiani
La storia arriva da Cossito, frazione di Amatrice e riguarda quattro persone che si erano trasferite da Roma tre mesi prima del sisma: abbastanza per perdere tutto ma troppo poco per chiedere gli aiuti statali. Ora, grazie alla Onlus “La Via del Sale”, possono contare su una sistemazione molto più accogliente
Per poter accedere a questo contenuto devi avere un abbonamento attivo a Redattore sociale