14 novembre 2019 ore: 15:58
Giustizia

La Caritas nazionale apre le porte agli imputati “messi alla prova”

Stipulato un protocollo d’intesa con il ministero della Giustizia per lo svolgimento di lavori di pubblica utilità all’interno delle sedi locali e nazionali ma anche di parrocchie, oratori, onlus, organizzazioni di volontariato e sportive convenzionate
Per poter accedere a questo contenuto devi avere un abbonamento attivo a Redattore sociale