14 febbraio 2020 ore: 10:54
Immigrazione

Sanità, denuncia di Amsi: donne medico straniere molestate e costrette alla fuga

Il presidente Foad Aodi:  "La vera patologia di questi anni è il razzismo asintomatico non dichiarato. Molti giovani medici di origine straniera sono costretti a fare fughe all'estero per motivi legati a discriminazione e atti di razzismo"
Per poter accedere a questo contenuto devi avere un abbonamento attivo a Redattore sociale