9 ottobre 2018 ore: 16:27
Salute

Malattie rare, Lombardia: risorse del Consiglio regionale destinate alla ricerca

È stato approvato all'unanimità un ordine del giorno alla variazione di Bilancio del Consiglio regionale della Lombardia, che chiede di destinare la disponibilità finanziaria residua della passata legislatura dei gruppi consiliari alla ricerca sulle malattie rare. Si tratta di oltre un milione e mezzo di euro

MILANO - È stato approvato all'unanimità un ordine del giorno alla variazione di Bilancio del Consiglio regionale della Lombardia, che chiede di destinare la disponibilità finanziaria residua della passata legislatura dei gruppi consiliari alla ricerca sulle malattie rare. È stato presentato dal capogruppo della Lega, Roberto Anelli.

"Si tratta di risorse considerevoli, che ammontano a oltre 1 milione e mezzo di euro- spiega Anelli -derivanti da un risparmio da parte di tutte le forze politiche presenti in Consiglio regionale. È la dimostrazione di come la Lombardia ha saputo e sa essere virtuosa anche per quanto attiene i costi della politica: siamo l'Assemblea regionale che in termini pro-capite costa meno al cittadino e nonostante ciò siamo in grado di risparmiare". A detta di Anelli "devolvere queste risorse a un fine nobile come la ricerca sulle malattie rare, che ha bisogno di cure e studi sempre più aggiornati fa onore all'intero consiglio regionale". (DIRE)

 

© Copyright Redattore Sociale