24 agosto 2018 ore: 16:26
Immigrazione

Migranti, Garante infanzia della Campania: accogliamo i minori della nave Diciotti

"Lo spirito di solidarieta', che da sempre caratterizza il sentimento e l'azione del popolo partenopeo e campano, viene testimoniato ancora una volta dalla richiesta da parte delle comunita' di accoglienza del territorio campano nel voler accogliere...

"Lo spirito di solidarieta', che da sempre caratterizza il sentimento e l'azione del popolo partenopeo e campano, viene testimoniato ancora una volta dalla richiesta da parte delle comunita' di accoglienza del territorio campano nel voler accogliere i 27 ragazzi stranieri non accompagnati scesi dalla nave Ubaldo Diciotti ferma in Sicilia". E' quanto dichiarato dal Garante dell'Infanzia e dell'Adolescenza della Campania, Giuseppe Scialla, che in queste ore continua a ricevere telefonate di offerte al riguardo.

"La Campania, sensibile e collaborativa verso quei Minori stranieri non accompagnati che si trovano in una condizione di importante vulnerabilita', fattore pregiudizievole alla crescita, prende una netta posizione sulla delicata questione dei minori a rischio di tutela aprendosi all'ospitalita', senza se e senza ma. Vanno garantiti i principi della Costituzione italiana che, all'articolo 31, tutela l'infanzia e la gioventu' e a quelli della Convenzione di New York che, all'articolo 2, riconosce uguali diritti a tutti i minorenni, senza distinzione di origine nazionale, etnica o sociale". Con queste espressioni il Garante Scialla sollecita i Sindaci di Comuni e le istituzioni politiche e sociali del territorio affinche' rappresentino ai Prefetti di competenza la volonta' di accogliere nelle strutture di comunita' i minori della nave Diciotti. (DIRE)

© Copyright Redattore Sociale