1 dicembre 2014 ore: 13:08
Salute

Giornata mondiale Aids, iniziative in tutta Italia

"Come studentesse e studenti in tutta Italia faremo iniziative di prevenzione per infornare e sensibilizzare sul tema, che troppo spesso non viene affrontato o adeguatamente trattato, soprattutto con le giovani generazioni, che si trovano spr...

Roma - "Come studentesse e studenti in tutta Italia faremo iniziative di prevenzione per infornare e sensibilizzare sul tema, che troppo spesso non viene affrontato o adeguatamente trattato, soprattutto con le giovani generazioni, che si trovano sprovviste degli strumenti informativi idonei per tutelarsi. 

Alberto Irone, Portavoce della Rete degli Studenti Medi, dichiara: "Durante la giornata mondiale contro l'Aids e' sicuramente importante fare iniziative di sensibilizzazione e prevenzione soprattutto tra i giovani, ma non bisogna fermarsi qui. Per combattere veramente l'Aids e' indispensabile rivolgersi alle giovani generazioni, partendo dalle scuole e dalle universita', ponendo in essere percorsi di: corretta informazione, educazione sentimentale e sessuale che diano gli strumenti necessari ai ragazzi per la tutela di se stessi e degli altri. Per costruire un futuro diverso e' necessario ripartire anche da qui, garantendo un supporto attivo da parte delle istituzione nella lotta contro l'Aids".

Gianluca Scuccimarra, Coordinatore dell'Unione degli Universitari, conclude "Oggi nelle scuole e nelle universita' di tutta Italia ci mobiliteremo poiche' crediamo fermamente che combattere l'Aids fornendo gli strumenti di tutela necessaria come i preservativi, anche gratuitamente, sia un passo indispensabile in questa battaglia. La lotta all'Aids e',in primo luogo, una lotta culturale contro pregiudizi e mala-informazione ancora oggi troppo diffusi. Come studentesse e studenti sentiamo la mancanza delle istituzioni le quali, in primis, dovrebbero rafforzare i servizi come i consultori e tutti quei percorsi scolastici di educazione sessuale che ad oggi, invece, vengono lasciati morire impedendo, di fatto a chi ne ha bisogno di informarsi, tutelarsi, ed avere il supporto necessario". (DIRE)

© Riproduzione riservata Ricevi la Newsletter gratuita Home Page Scegli il tuo abbonamento Leggi le ultime news