9 agosto 2017 ore: 14:54
Non profit

Terremoto, da Modena 118 mila euro alle Marche per una scuola

Grazie ai versamenti dei cittadini e a eventi di solidarieta', a Modena sono di 118.000 euro i fondi raccolti dalla Provincia tramite il conto corrente per le popolazioni colpite dal sisma nell'Italia centrale. Le risorse saranno utilizzate a San Se...
Terremoto - Accumuli foto Sa

Grazie ai versamenti dei cittadini e a eventi di solidarieta', a Modena sono di 118.000 euro i fondi raccolti dalla Provincia tramite il conto corrente per le popolazioni colpite dal sisma nell'Italia centrale. Le risorse saranno utilizzate a San Severino Marche, in provincia di Macerata, per realizzare una scuola temporanea che ospitera' gli alunni della primaria "Alessandro Luzio", inagibile a causa del sisma dell'ottobre del 2016.

La donazione piu' recente e' stata decisa dall'Unione dei Comuni del distretto ceramico che ha stanziato 25.000 euro. E nei giorni scorsi Maria Costi, vice presidente della Provincia di Modena e sindaco di Formigine, ha incontrato a San Severino Marche il sindaco Rosa Piermattei che nel ringraziare la comunita' modenese ha sottolineato l'importanza del progetto finanziato "per garantire ai ragazzi e alle famiglie una frequenza scolastica regolare, senza doppi turni e sovraffollamenti", mentre Costi, dopo aver ricordato l'impegno di tanti volontari e tecnici modenesi negli interventi di emergenza e il lavoro con la Regione a Montegallo, ha evidenziato la soddisfazione di contribuire a realizzare un progetto scolastico perche' "la ricostruzione deve partire dalle scuole come e' avvenuto nel modenese per il sisma del 2012".

La nuova scuola temporanea sara' allestita entro settembre all'interno di un parco vicino all'istituto comprensivo. Il conto corrente da utilizzare per le donazioni e' tuttora aperto ed e' intestato alla Provincia di Modena: IT 52 M 02008 12930 000003398693. E' importante specificare la causale: azioni di solidarieta' terremoto centro Italia. (DIRE)

© Copyright Redattore Sociale