31 dicembre 2018 ore: 00:00
Famiglia

CRESCERE FUORI DALLA FAMIGLIA: SFIDE E INTEGRAZIONI

Autore: di Autori Vari
Anno: 2018
Editore: Franco Angeli
Pagine: 224
Minorigiustizia 4-2018
Nel quadro multidisciplinare che caratterizza la rivista, questo fascicolo propone un riesame degli interventi a sostegno dei minorenni che per crescere hanno bisogno di risorse che non trovano nella famiglia di nascita. Presentati nel loro contenuto psico-pedagogico ed evolutivo tali interventi costituiscono anche occasione di attuazione dei diritti inviolabili dei minorenni. 
Adozione e affidamento familiare vengono esaminati cosi come si sono trasformati a contatto con realtà sociali e familiari diverse da quelle ipotizzate al momento della loro introduzione. Dopo il riconoscimento della continuità affettiva come diritto dei bambini, i due percorsi sono meno distinti ma richiedono sempre più attenzione, senza pregiudizi, ai bisogni di ciascun bambino in tutta la loro complessa specificità. 
Il confronto con adozioni che, in altri Paesi, hanno caratteristiche diverse dalle nostre, suggerisce approcci meno rigidi e più pragmatici che, pur con la necessaria attenzione critica, non possono essere ignorati. 
Anche le comunità sono presentate come risorse adatte a minorenni in situazioni particolari, per  età e condizioni familiari. In questa direzione si muovono alcune trasformazioni in atto. 
I diritti inviolabili dei minorenni costituiscono il fulcro di decisioni delle Corti interne e della CEDU che li riconoscono come valori da salvaguardare sopra ogni altro e tuttavia sono palesemente violati per bambini e ragazzi che ancora oggi soffrono insopportabili discriminazioni e rifiuti di accoglienza. 
Per questo il fascicolo prosegue la memoria dei genocidi che hanno segnato il secolo scorso, che non può essere solo celebrativa, ma deve essere stimolo per contrastare attivamente permanenti ingiustizie. 

Cerca nella sezione libri

in calendario