10 novembre 2016 ore: 10:12
Disabilità

Autismo, dalla ricerca alla vita quotidiana: le 100 domande dei genitori

Le ha raccolte con un questionario on line la Fondazione Renato Piatti. Il direttore Imperiali: "Sono domande che non sempre hanno spazio nei convegni scientifici". L'11 novembre a Varese quattro esperti cercheranno di dare delle risposte
Autismo, bambino solo in un prato

- MILANO - "Mio figlio guarirà dall'autismo?". "Che vita avrà da adulto?".  "Quali giochi l'aiutano a imparare a parlare?. Sono ben 100 le domande di genitori di bambini autistici, raccolte con un questionario on line dalla Fondazione Renato Piatti. "Sono domande che non sempre trovano spazio nei convegni scientifici - spiega Michele Imperiali, direttore della Fondazione -. Abbiamo voluto capire quali sono le domande più ricorrenti e pervasive che i genitori si pongono. Domande a cui spesso nessuno risponde, ma dalle quali emerge anche quanta sofferenza stanno vivendo". Le 100 domande sono state suddivise in quattro filoni: diagnosi, interventi riabilitativi, ricerca scientifica, qualità della vita. E venerdì 11 novembre, a Varese, si terrà una giornata di studi, durante la quale quattro esperti, invitati dalla Fondazione Piatti, cercheranno di dare una risposta a queste domande. "Abbiamo pensato a un incontro in cui medici e ricercatori sono sullo stesso piano dei familiari delle persone autistiche -aggiunge Imperiali-. Vogliamo creare un'occasione di vero confronto e scambio di esperienze e riflessioni".

“Quel che ci proponiamo è di creare una prassi di ascolto delle famiglie - afferma il direttore della Fondazione Piatti -. Le buone prassi nel trattamento dell’autismo, così come gli sviluppi della ricerca, non possono prescindere da loro”. Tra le 100 domande ve ne sono alcune che rivelano come spesso questi genitori non riescano a trovare punti di riferimento e sostegno. "C'è chi chiede quali sono i servizi migliori nella zona in cui vivono e questo dice molto sulla solitudine in cui si trovano", conclude Imperiali.

Allla giornata di studi, che si svolgerà al Centro congressi De Filippi di Varese, interverranno, tra gli altri, Francesco Barale (Università di Pavia), Luigi Croce (docente di Neuropsichiatria Infantile Università Cattolica di Brescia), Maria Luisa Scattoni (Associazione Italiana Ricerca Autismo), Paola Visconti (Responsabile Ambulatorio Disturbi Spettro Autistico dell'ospedale di Bologna) e Roberto Speziale, presidente nazionale di Anffas. (dp)

© Copyright Redattore Sociale