18 gennaio 2017 ore: 15:54
Immigrazione

Migranti, Regioni: domani la conferenza, rinviato invece l'incontro con Minniti

Il Presidente Stefano Bonaccini ha convocato la Conferenza delle Regioni per giovedi' 19 gennaio alle ore 10 (Roma, via Parigi, 11). Il previsto incontro con il ministro dell'Interno, Marco Minniti, e' stato rinviato a mercoledi' 25 gennaio...

Roma - Il Presidente Stefano Bonaccini ha convocato la Conferenza delle Regioni per giovedi' 19 gennaio alle ore 10 (Roma, via Parigi, 11). Il previsto incontro con il ministro dell'Interno, Marco Minniti, e' stato rinviato a mercoledi' 25 gennaio.

La Conferenza delle Regioni esaminera' i punti all'ordine del giorno delle successive Conferenza Unificata (ore 15) e Conferenza Stato-Regioni (ore 15.30 - Roma, Via della Stamperia, 8), ma affrontera' anche altri temi e fra questi:
- affari finanziari, proposta di documento da rappresentare alla Commissione parlamentare per l'attuazione del federalismo fiscale in merito alla finanza delle Province e delle Citta' metropolitane;
- ambiente ed energia, valutazioni in merito al decreto-legge 29 dicembre 2016, n. 243, recante interventi urgenti per la coesione sociale e territoriale, con particolare riferimento a situazioni critiche in alcune aree del Mezzogiorno (C 4200), da rappresentare alla Commissione Bilancio della Camera;
- spettacolo, valutazioni in merito al Disegno di legge 2287- bis (Delega al Governo per il Codice dello Spettacolo) da rappresentare in sede di audizione alla VII Commissione del Senato;
- sanita', bozza di Accordo Nazionale per l'erogazione delle prestazioni termali per il triennio 2016-2018;
- lavoro, proposta di apertura di un confronto con il Governo sulla situazione del sistema creditizio, con particolare riferimento ai risvolti della crisi in atto sull'occupazione.

Gli ordini del giorno integrali di Conferenza delle Regioni, Conferenza Unificata, Conferenza permanente per il coordinamento della finanza pubblica e della Conferenza Stato-Regioni sono pubblicati nella sezione "Conferenze" del sito www.regioni.it. (DIRE)