14 marzo 2017 ore: 11:41
Economia

Caporalato, Minniti: lotta senza quartiere contro lo sfruttamento

Il ministro al Rapporto Agromafie 2017: domani ci vedremo con il ministro Martina per fare il punto della situazione, ma dobbiamo dire con grande chiarezza che siamo impegnati in una lotta senza quartiere contro lo sfruttamento
Caporalato. Azienda Grimaldi

Roma - "La legge contro il caporalato e' stato un passaggio straordinario in avanti. Domani ci vedremo con il ministro Martina per fare il punto della situazione, ma dobbiamo dire con grande chiarezza che, anche in applicazione con la legge, siamo impegnati in una lotta senza quartiere contro lo sfruttamento. E in quest'ottica va vista la chiusura di Rignano". Cosi' il ministro dell'Interno, Marco Minniti, intervenendo al Rapporto Agromafie 2017 di Coldiretti-Eurispes. Rispetto all'immigrazione illegale nel nostro Paese "ci troviamo di fronte a una situazione che ha queste caratteristiche, la cattiva moneta scaccia la buona moneta, noi abbiamo una tanto prorompente immigrazione illegale tanto prorompente che impedisce di fare, di fatto, qualunque tipo di immigrazione legale".
"Tutto questo non puo' essere ulteriormente pensato come una prospettiva per il nostro Paese, soprattutto se pensiamo al comparto agroalimentare dove invece c'e' bisogno di mettere sotto controllo, sotto governo, l'immigrazione illegale- argomenta Minniti- perche' se essa e i flussi migratori illegali vengono governati e' possibile pensare nel rispetto della persona umana e dei diritti del lavoratore a un'immigrazione legale che colmi esigenze del mercato del lavoro che sono fondamentali". (DIRE)

© Copyright Redattore Sociale