2 ottobre 2018 ore: 17:35
Immigrazione

Riace, sabato 6 ottobre la manifestazione per Mimmo Lucano

A poche ore dalla notizia degli arresti domiciliari del sindaco di Riace, Mimmo Lucano, e' scattata la mobilitazione da parte di associazioni, movimenti, sindacati, partiti che nel corso di questi anni sono stati vicini all'esperienza di integrazione sociale nel piccolo comune reggino

A poche ore dalla notizia degli arresti domiciliari del sindaco di Riace, Mimmo Lucano, e' scattata la mobilitazione da parte di associazioni, movimenti, sindacati, partiti che nel corso di questi anni sono stati vicini all'esperienza di integrazione sociale nel piccolo comune reggino. Riuniti all'interno di una sigla 'Riace patrimonio mondiale dell'umanita'', gli attivisti hanno aperto una pagina facebook per avviare una prima iniziativa, prevista questo sabato, 6 ottobre a Riace a partire dalle 15,00.

A 'Riace non si arresta! A Riace per solidarieta' a Mimmo Lucano' hanno gia' aderito Potere al Popolo, Usb, Cgil, Anpi, Libera, Arci, Art.21, Sinistra italiana e numerose associazioni da anni impegnate nell'accoglienza e integrazione dei migranti giunti in Calabria. (DIRE)

© Copyright Redattore Sociale