16 maggio 2017 ore: 16:43
Immigrazione

Migranti, Commissione difesa: indispensabile certificare la trasparenza delle ong

Il processo di certificazione delle Ong che operano nel Mediterraneo per salvare vite umane "e' ormai indispensabile". Lo dice il presidente Latorre, al termine del ciclo di audizioni sulla vicenda ong
Migranti seduti a terra in attesa

Roma - Il processo di certificazione delle Ong che operano nel Mediterraneo per salvare vite umane "e' ormai indispensabile". Lo dice Nicola Latorre, presidente della commissione Difesa al Senato, al termine del ciclo di audizioni sulla vicenda Ong -migranti che ha portato ad un documento condiviso della Commissione.

"La Guardia Costiera- sottolinea Latorre- ci dice che le uniche Ong certificate sono solo due, le altre non corrispondono a questa certificazione". L'indicazione della Commissione Difesa del Senato, invece, e' di analizzare tutto cio' che manca attualmente: adeguatezza e caratteristiche dell'imbarcazione, definizione delle caratteristiche dell'equipaggio "visto che di alcuni non si conosce nemmeno il nome e il cognome" e trasparenza nei finanziamenti.

"Sappiamo che le Ong vengono finanziate da contribuzione volontaria e questo e' un fatto rispettabile- precisa il presidente di Commissione- ma non e' questo il problema, semmai di rendere chiaro e tracciabile il finanziamento. Alcuni in audizione ci avevano detto che potevano essere rintracciati in rete, sui siti, ma non abbiamo trovato nulla", conclude Latorre. (DIRE)

© Copyright Redattore Sociale