23 dicembre 2018 ore: 09:42
Disabilità

Manovra, in un emendamento 15 milioni in più per caregiver familiari

Nunzia Catalfo, senatrice del MoVimento 5 Stelle presidente della Commissione Lavoro: "inserito un emendamento firmato da me e dai senatori del Movimento 5 Stelle in Commissione Lavoro con il quale mettiamo 15 milioni di euro in piu' nel Fondo per il sostegno di cura e di assistenza del caregiver familiare"
Caregiver, badante di spalle

ROMA - "L'impegno per i caregiver familiari, cioe' le persone che assistono un loro parente disabile o malato, continua anche nella legge di Bilancio. Al suo interno infatti e' stato inserito un emendamento firmato da me e dai senatori del Movimento 5 Stelle in Commissione Lavoro con il quale mettiamo 15 milioni di euro in piu' nel Fondo per il sostegno di cura e di assistenza del caregiver familiare. Un importante passo avanti inattesa di approvare la legge che da' loro piu' diritti". Cosi' in una nota Nunzia Catalfo, senatrice del MoVimento 5 Stelle presidente della Commissione Lavoro.

"Ad oggi, l'Italia e' infatti uno dei pochi Paesi in Europa dove per i caregiver non ci sono abbastanza tutele, soprattutto da un punto di vista previdenziale - sottolinea Catalfo -. Con il disegno di legge presentato da Simona Nocerino, in discussione in Commissione Lavoro, vogliamo intervenire riconoscendo loro non solo la possibilita' di accedere al pensionamento anticipato al raggiungimento di 30 anni di contributi ma anche quella divedersi garantita la concessione di telelavoro o lavoro agile. Un passo alla volta diamo risposte a chi per troppi anni e' stato lasciato indietro dalla vecchia politica", conclude la senatrice del M5s. (DIRE)

© Copyright Redattore Sociale