29 novembre 2017 ore: 10:09
Economia

Legge di bilancio: ok dalla commissione, attesa la fiducia al Senato

C'e' stato bisogno della classica maratona notturna per arrivare al via libera della V commissione alla legge di bilancio, l'ultima della legislatura per i senatori. Questa mattina la manovra approda in aula e tra stasera o al massimo domattina...

ROMA - C'e' stato bisogno della classica maratona notturna per arrivare al via libera della V commissione alla legge di bilancio, l'ultima della legislatura per i senatori. Questa mattina la manovra approda in aula e tra stasera o al massimo domattina e' attesa la richiesta della fiducia da parte del governo dove dovrebbe essere votata domani pomeriggio. La legge passera' alla Camera la settimana prossima dove verra' modificata in alcuni capitoli, come ad esempio la web tax e gli enti locali per poi tornare blindata a Palazzo Madama. L'obiettivo e' giungere al via libera finale tra il 21 e il 22 dicembre.

Tra le misure approvate nella notte il bonus bebe', il milleproroghe con il divieto di incrocio giornali e tv e altre piccole misure come la nascita del Parco unico del Po tra Veneto ed Emilia Romagna e un concorso per stabilizzare i collaboratori scolastici ex Lsu di Palermo. Poi sono state sbloccate delle risorse per assumere dal 2019 circa duemila persone negli enti di ricerca.

È passato anche l'emendamento di Santini (Pd), poi riformulato dal relatore, che istituisce un fondo da 50 milioni in due anni per rimborsare i risparmiatori che hanno subito un danno finanziario "ingiusto" riconosciuto con sentenza passata in giudicato nell'ambito della vicenda delle 4 banche in risoluzione e delle venete. (DIRE)