3 dicembre 2020 ore: 12:07
Disabilità

3 dicembre, l'appello dei caregiver a Mattarella: “Non tradiamo la scuola dell'inclusione”

Il gruppo Comma 255 ribadisce la necessità di “attenersi scrupolosamente alle linee guida imposte dal Ministero dell’Istruzione per il mantenimento di classi comuni o di piccoli gruppi inclusivi. Per la maggior parte dei ragazzi con disabilità, la socialità si sviluppa a scuola o nei luoghi dello sport collettivo. Chiudere questi ambiti significa sottrarre spazi di crescita”

Per poter accedere a questo contenuto devi avere un abbonamento attivo!