25 ottobre 2016 ore: 12:18
Immigrazione

Migranti, stanziati i 600 milioni per l’accoglienza. “Sospiro di sollievo”

I fondi andranno ai comuni che accolgono i richiedenti asilo. Viene istituito anche uno specifico fondo e si autorizza la spesa di 100 milioni nel 2016. Forum Terzo settore: “Segnale importante, verso la realizzazione di un piano di accoglienza nazionale"
Migranti appena sbarcati seduti a terra

ROMA – Nel decreto fiscale collegato alla manovra economica e pubblicato ieri in Gazzetta Ufficiale sono previsti i 600 milioni di euro “a favore dei Comuni in materia di accoglienza”. In aggiunta, a sostegno degli oneri che sostengono i Comuni che accolgono i richiedenti asilo, viene autorizzata una spesa di 100 milioni per il 2016 e l’istituzione di uno specifico Fondo. “Dopo l’ultimatum lanciato dalle cooperative, costrette a interrompere il loro lavoro quotidiano per la mancanza di fondi sufficienti a gestire l’assistenza ai migranti nei centri di accoglienza – dichiara Pietro Barbieri Portavoce del Forum Nazionale del Terzo Settore – possiamo finalmente tirare un sospiro di sollievo e veder sanata una situazione già allo sfinimento. Avevamo lanciato a settembre il nostro appello al Premier per cambiare rotta urgentemente ed in maniera risolutiva rispetto alla questione migranti. Questo è un segnale importante, anche se non l’unico, che auspichiamo possa costituire un primo passo verso la realizzazione di un piano di accoglienza nazionale, dignitoso e capace di andare oltre l’emergenza.”

 

 

© Copyright Redattore Sociale